https://i1.wp.com/cdn4.wccftech.com/wp-content/uploads/2015/03/Office-for-mac.jpg?resize=640%2C360

Microsoft ha reso disponibile Office 2016 per MAC che sarà distribuito in 139 paesi e 16 lingue. La nuova suite dell’ufficio per MAC è stata sviluppata tenendo conto dei tantissimi feedback degli utenti che hanno provato pubblicamente la preview di Word, Excel, PowerPoint, Outlook e OneNote e che promette di offrire il massimo della suite dell’ufficio anche su dispositivi con OSx.

Office 2016 per MAC si allinea alla grafica già vista sulle altre varianti per PC Windows ed iPad e che si ritroverà la stessa grafica ovunque in modo da non avere problemi sia nel ritrovare i menù che nell’usabilità di tutti i giorni. Inoltre Office 2016 per MAC supporta la sincronizzazione cloud e che permetterà a tutti gli utenti di accedere ai documenti memorizzati online anche da altre piattaforme tramite diversi strumenti di condivisione avanzata. Infatti Office 2016 per MAC è compatibile con le altre suite disponibili per Windows, Android e iOS.

L’applicazione Word è stata rivista in modo da permettere la creazione di documenti condivisi più facilmente, mentre Excel permetterà di lavorare con i fogli di calcolo in maniera veloce e flessibile ed infine troviamo PowerPoint che offre il massimo per quanto riguarda la creazione di presentazione e Outlook per la gestione complete di email, del calendario, dei contatti e delle attività.


Infine OneNote permetterà di avere un block notes virtuale con cui condividere i propri lavori, pensieri e prendere appunti ovunque e con qualsiasi dispositivo. Office 2016 per MAC è disponibile da subito per tutti gli iscritti all’abbonamento Office 365 Home, Personal, Business, Business Premium, E3 o ProPlus.