Apple App Store vs Google Play Store: Ecco le principali differenze

La battaglia è sempre la stessa, Android vs iOS, iOS vs Android. Se Android ha il dominio assoluto con oltre l’80 % sul mercato degli smartphone, Apple ha da sempre avuto il predominio per quanto riguarda lo store delle applicazioni. Nel corso degli anni però questa differenza sembra essere stata colmata a colpi di aggiornamenti continui ed insistenti da parte di Google che sul suo Play Store ha davvero cambiato le carte in tavola.

In questo articolo andremo a vedere quali sono le principali differenze tra Play Store ed App Store.

Play Store vs AppStore

Sul sito App Annie sono stati raccolti ed analizzanti molti dati sui due store di applicazioni principali raccogliendo dati in oltre 150 paesi nel mondo da inizio 2014 ad oggi.

Secondo App Annie, il Play Store ha visto aumentare di oltre il 45 % il numero di download in più rispetto all’AppStore di Apple ma l’AppStore mantiene un margine di guadagno molto superiore ad Android con ricavi superiori all’85 %.

Quindi molti più utenti Android scaricano applicazioni gratuite dal Play Store mentre sui dispositivi Apple incide molto di più l’acquisto di applicazioni.

Analizzando proprio questi dati, dobbiamo fare anche un’attenta analisi che vede comunque la vendita di dispositivi a basso costo basati su Android incidere molto di più sul mercato e questi terminali sono acquistati da un’utenza che non vuole spendere molti soldi in applicazioni.

E’ vero anche il fatto che è più facile procurarsi i file APK delle applicazioni da installare su Android e che sui dispositivi Apple è più difficile installare applicazioni esterne anche per via delle rigide regole di Apple e restrizioni incluse sul suo sistema operativo.

Sicuramente ancora l’AppStore è davanti al Play Store almeno per quanto riguarda la qualità delle applicazioni anche se con il tempo molte app si stanno trasferendo su Android dopo aver riscosso un notevole successo su Apple.

Le applicazioni presenti sui due store sono ormai equivalenti, sull’AppStore sono presenti circa 900.000 app mentre sul Play Store sono circa 860.000 le applicazioni scaricabili e quelle di maggior successo sono presenti su tutti e due gli store.