La traduzione in tempo reale di insegne e cartelli con l'app Google Traduttore

Nuovo update per la versione mobile di Google Traduttore che permette ora la traduzione visuale per la visione di scritte, segnali e cartelli stradali in 28 lingue diverse. Al momento l’aggiornamento è in fase di rollout sia per Android che per iOS e verrà completato nei prossimi giorni su tutti i dispositivi compatibili. Sebbene la funzione sia già disponibile dall’inizio dell’anno dopo che Google ha acquisito Word Lens dal maggio 2014, e che permetterà di tradurre le immagini semplicemente inquadrando con lo smartphone il cartello, scritte e quant’altro.

La GIF che trovate in apertura articolo mostra il funzionamento della modalità e se ad inizio anno risultavano supportate solo le lingue inglese, francese, tedesco, italiano, portoghese, russo e spagnolo ora sono state aggiunte altre venti tra cui bulgaro, croato, danese, olandese, finlandese, ungherese, lituano, polacco, svedese e turco. Inoltre sembrerebbe che la funzione sia disponibile anche in modalità offline, in assenza di una connessione Internet, grazie all’utilizzo delle reti neurali convoluzionali, già utilizzato da Google per il suo motore di ricerca. Tra le altre novità troviamo anche la traduzione delle conversazioni vocali in altre 32 lingue di tutto il mondo con un ritardo di conversione ottimizzato per funzionare senza ritardi anche nei territori dove le connessioni Internet sono lente o di scarsa qualità.