Instagram aggiunge Direct: La condivisione privata delle immagini

Dopo aver inutilmente tentato di acquisire Snapchat, Facebook introduce adesso Instagram Direct un´opzione molto simile a quella che ha fatto la fortuna del servizio del fantasma giallo. Attraverso Direct, gli iscritti di Instagram hanno infatti la possibilità di condividere le immagini in modo privato con singoli utenti o con gruppi fino a 15 persone. Dopo la condivisione è possibile dare il via a una chat tra gli iscritti coinvolti nella condivisione dell’immagine e visualizzare chi visto la foto e i like.

Ogni condivisione privata riguarda una singola immagine e per condividere un’altra immagine occorre avviare una nuova sessione di Direct. L’opzione è disponibile con la versione 5.0 dell´applicazione Instagram per iOS e Android.

“Ci sono momenti nella nostra vita che vogliamo condividere, ma solo con un piccolo gruppo di persone” scrive Instagram sul suo blog “uno scherzo tra amici, un momento speciale in famiglia o anche solo una foto in più del vostro nuovo cucciolo. Instagram Direct consente di condividere questi momenti”.

Insomma Facebook sta cercando di fare piazza pulita intorno a se, inglobando più servizi di altre applicazioni, proprio come fa Google offrendo una serie di Killer App facendo acquisizioni a destra e manca per farsi terra bruciata ed obbligare ad utilizzare i loro fantastici servizi.