Da qualche tempo stanno nascendo come funghi diverse applicazioni che promettono di mantenere al sicuro i nostri messaggi scambiati con i nostri amici o colleghi. Ecco che tra le proposte presenti per dispositivi mobili oggi vi segnaliamo Kibo che è un’app è disponibile per iOS e che a breve lo sarà anche per Android, e che permette di inviare i propri messaggi e criptarli. Dunque con Kibo sarà possibile inviare messaggi criptati ma solo se lo vogliamo poichè premendo su un semplice pulsante potremo inviare e dunque rendere sicuro il nostro messaggio ma se vogliamo possiamo anche inviare un semplice messaggio di testo. L’utilizzo è semplice poichè l’app si integra con i vari servizi di messaggistica e se premiamo sull’icona lucchetto, invieremo un messaggio che nessuno potrà vedere poichè è convertito in un codice che potrà essere sbloccato soltanto tramite copia/incolla sulla tastiera della applicazione.

L’app inoltre permette anche di proteggere l’accesso all’app stessa tramite un codice proteggendo l’invio e la ricezione dei messaggi privati. Kibo è compatibile con tutti i sistemi di messaggistica più popolari come Skype, Whatsapp, Telegram, Facebook Messenger ed Hangouts permettendo di inviare messaggi in maniera criptata poichè l’app non è nient’altro che una tastiera modificata. Gli sviluppatori assicurano che i dati personali sono al sicuro e che sono anonimi, nessuno può decriptarli o risalire al mittente ed al destinatario.

E’ presente la lingua Italiana ed inoltre è gratuita con inserimenti pubblicitari.  Al momento oltre all’Italiano sono presenti francese, inglese, russo, spagnolo e tedesco.