PhotoMath: Come risolvere le equazioni con la fotocamera dello smartphone

https://i0.wp.com/s5.mzstatic.com/us/r30/Purple1/v4/2a/37/7a/2a377a61-974b-7feb-3b9a-05359f4e8056/screen568x568.jpeg?w=640&ssl=1

Il mondo delle applicazioni mobile è in continua evoluzione, ogni giorno vengono rese disponibili tante applicazioni ma solo alcune fanno breccia nel cuore degli utenti. Oggi è il turno di PhotoMath che è un’app multi-piattaforma, disponibile per iOS e Windows Phone con la versione Android che sarà disponibile ad inizio 2015, che permette di risolvere le equazioni matematiche utilizzando lo smartphone.

Il funzionamento di PhotoMath è reso possibile tramite il riconoscimento del testo e la tecnologia BlinkOCR che permette già ad altre app di riconoscere carte di identità, passaporto ed altro. Proprio sfruttando l’algoritmo del riconoscimento OCR è stata sviluppata l’app PhotoMat che permette di riconoscere il testo dell’equazione matematica e di risolverla in tempo reale.

Al momento PhotoMath supporta espressioni aritmetiche, frazioni, decimali, potenze, radici e semplici equazioni lineari. L’app è disponibile gratuitamente per iOS e Windows Phone. La versione Android verrà rilasciata all’inizio del 2015 poichè è ancora in fase di sviluppo e serve ancora qualche mese per terminarla.

Sicuramente PhotoMat sarà un aiuto importante per gli studenti anche se sono sicuro ne faranno un utilizzo non console e quindi saranno sgamati dai professori se proveranno a scattare foto ai loro compiti in classe.