WhatsApp raggiunge il traguardo dei 600 milioni di utenti attivi

https://i2.wp.com/blog.screenweek.it/wp-content/uploads/2014/07/whatsapp.jpg?w=640

Incredibile traguardo raggiunto da WhatsApp che in soli 4 mesi è passata da circa 400 milioni di utenti a 600 milioni di utenti attivi che utilizzano l’applicazione di messaggistica più diffusa al mondo. L’annuncio è stato fatto direttamente dal CEO, Koum, che ammette che dopo l’acquisizione da parte di Facebook, c’è stata un’impennata degli iscritti e che l’acquisizione ha portato solo giovamenti nell’azienda.

Al secondo posto troviamo WeChat, che con i suoi 438 milioni di utenti attivi, per lo più in Cina, è l’unico a tenere testa a WhatsApp mentre tra i social Network troviamo Facebook con 800 milioni di utenti attivi ed Instagram con oltre 200 milioni di utenti con entrambi che hanno visto crescere i loro utenti attivi su base mensile.

Che WhatsApp sia il programma di messaggistica più utilizzato non c’è dubbio, ma anche che le funzioni introdotte nel corso degli anni siano state poche e che il vero salto di qualità deve ancora avvenire, vedi scambio di file oltre che immagini e foto ed ovviamente la possibilità di chiamare utilizzando la rete visto che i diretti concorrenti offrono già queste caratteristiche è ora che il re delle chat faccia un deciso cambio di rotta offrendo ciò che gli utenti chiedono a gran voce.

Via