https://i0.wp.com/www.veb.it/wp-content/uploads/2015/05/Dopo-Messenger-Facebook-vuole-aprire-anche-Whatsapp-alle-aziende-640x234.jpg?resize=640%2C234

WhatsApp vuole espandere sempre di più i suoi utenti anche grazie all’inserimento di tante nuove funzionalità. Dopo l’acquisizione da parte di Facebook, molto è cambiato e tante sono le modifiche fatte negli ultimi mesi tra tutte la possibilità di chiamare ma anche le funzioni social che sono integrate sempre di più ma ora il team sta lavorando a qualcosa di più grosso.

Infatti, il team di sviluppo che c’è dietro a WhatsApp, sta cercando aprire anche alle aziende, come viene confermarlo dalla conferenza di JP Morgan a Boston che per voce di David Wehner, Chief Financial Officer di Facebook, ha definito come un business interessante offrire alle aziende un servizio come WhatsApp che permetta a tutti gli utenti di ricevere assistenza diretta via messaggio.

Infatti l’enorme bacino di utenza di oltre 800 milioni di utenti attivi permetterebbero alle aziende di raggiungere capillarmente i suoi utenti in modo veloce e gratuito con tante possibilità di assistenza anche tramite video, messaggi ed immagini. Ma non solo assistenza perchè quando si parla di Facebook si pensa subito alla pubblicità e dunque per le aziende potrebbe esserci una nuova forma di pubblicità utilizzando WhatsApp.

Questa nuova funzionalità speriamo non incida nei messaggi pubblicitari ricevuti sul nostro smartphone altrimenti saremo invasi di messaggi anche su WhatsApp.