Vi segnalo 3 ottime alternative gratuite a Windows Media Center per la riproduzione dei file multimediali

Con l’arrivo di Windows 8, Microsoft ha reso quasi inutile il programma Windows Media Center. Il celebre programma, infatti, con Windows 8 è diventato a pagamento e, di conseguenza, gli utenti si sono dati da fare per cercare dei programmi alternativi a Windows Media Center, magari gratuiti. 

Oltre ad aver reso Media Center a pagamento, con Windows 8 Microsoft ha deciso di bloccare il suo avvio automatico all’accensione del PC e di rimuovere anche il supporto per la riproduzione dei DVD. Una scelta a mio avviso sbagliata, non condivisa dagli utenti Windows.

Ecco, dunque, che di seguito vi vengono presentate 3 alternative completamente gratuite al noto programma Windows Media Center, per la gestione semplice e immediata dei vostri file multimediali.

Alternative gratuite a Windows Media Center: XBMC

xbmc

Il primo programma che vi propongo come alternativa a Windows Media Center è XBMC (Xbox Media Center).

Si tratta del Media Center più popolare dopo quello di Windows. Funziona molto bene, è open source ed è compatibile con tutte le versioni di Windows, Mac, iOS e Linux. Funziona anche con Apple TV.

Grazie alla sua popolarità e alla ricca base di utenti, il programma offre svariati plugin che consentono di aggiungere facilmente funzionalità extra e permettono di personalizzare l’interfaccia con skin e temi dedicati.

Da provare, anche in versione mobile per smartphone e tablet. 

Alternative gratuite a Windows Media Center: Media Portal

media portal

Il secondo programma che vi presento come alternativa a Windows Media Center è Media Portal.

Purtroppo è compatibile solo con Windows XP e successivi. Funziona in modo simile a XBMC though, è open source e anche in questo caso abbiamo una vasta base di utilizzatori che hanno creato skin e plugin per personalizzare al massimo il software.

Anche in questo caso sono disponibili versioni “mobile” del programma.

Alternative gratuite a Windows Media Center: Moovida

moovida

La terza alternativa che vi propongo si chiama Moovida, che forse è anche quella meno conosciuta tra quelle proposte.

Sicuramente è un software di alta qualità: è compatibile con tantissimi formati di file e offre un’interfaccia davvero bella e semplice da utilizzare. Non è open source, contrariamente agli altri, e non può essere personalizzato come nei due casi precedenti. Manca anche una versione mobile.

In ogni modo, però, è presente anche qui una grande comunità di utenti. Il programma è compatibile con tantissimi hardware differenti tra loro.

Alternative gratuite a Windows Media Center: Conclusioni

Bene, abbiamo visto insieme 3 ottime alternative a Windows Media Center, tutte ovviamente compatibili con Windows 8.

I 3 programmi hanno moltissime funzionalità in comune e offrono più o meno le stesse cose. Se volete un software ampiamente personalizzabile, vi consiglio di provare XBMC e Media Portal; se invece volete un programma con supporto professionale, allora provate Moovida.  

Tutti questi programmi, comunque, possono facilmente rimpiazzare Windows Media Center, programma del quale non sentirete sicuramente la mancanza grazie a queste validissime alternative.

Provatele tutte e fatemi sapere quale preferite. 

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here