Cambiare DNS su Windows facilmente

https://i0.wp.com/cdn5.howtogeek.com/wp-content/uploads/2014/11/650x221xQSDNS-3.png.pagespeed.ic.9ex83Mn8tD.png?w=640

In questo articolo andremo a vedere come cambiare i DNS per accedere a tutti i siti web bloccati oppure oscurati in Italia. Iniziamo col dire cosa sono i Domain Name System (abbreviato con DNS) che è un sistema che effettua la risoluzione di nomi di host in indirizzi IP e viceversa.

Il servizio è realizzato tramite un database distribuito, costituito dai server DNS. Il nome DNS denota anche il protocollo che regola il funzionamento del servizio, i programmi che lo implementano, i server su cui questi girano, l’insieme di questi server che cooperano per fornire il servizio. I nomi DNS, o “nomi di dominio”, sono una delle caratteristiche più visibili di Internet. L’operazione di convertire un nome in un indirizzo è detta risoluzione DNS, convertire un indirizzo IP in nome è detto risoluzione inversa.

Potete cambiare DNS facilmente su Windows usando QuickSetDNS (QSDNS) scaricandolo dal link in basso. Il programma è portabile, quindi una volta scaricato ed estratto potete avviarlo senza installare nulla. Una volta avviato, selezionare la vostra scheda di rete, e nella schermata principale sono già presenti due DNS preimpostati, il primo del vostro router ed il secondo sono i DNS di Google. 

Ora sarà sufficiente cliccare destro su una voce e selezionare Set Active DNS per modificare i DNS e navigare tra i siti bloccati o oscurati.

Download QSDNS