Fondamentalmente il PC è come l’automobile: perché abbia prestazioni sempre ottimali necessita di periodiche manutenzioni. Il sistema operativo, infatti, generalmente tende a diventare più lento man mano che lo utilizziamo e alle volte basta effettuare una pulizia approfondita del registro di Windows, appesantito e disordinato da continue installazioni e disinstallazioni di software, per velocizzare un computer che arranca nell’eseguire le operazioni di normale routine.

Come ottimizzare e ripristinare il computer

Ma questo è soltanto uno dei tanti interventi che possono far ritornare a nuova vita il nostro amato computer. Possiamo ad esempio diminuire il carico di lavoro del processore disabilitando l’esecuzione automatica all’avvio di alcuni programmi oppure aumentare le prestazioni del disco rigido eliminando cartelle e file obsoleti ed effettuando una deframmentazione completa dell’unità. Oppure ancora aggiornando i driver delle periferiche possiamo ottenere performance migliori e risolvere problemi relativi alla configurazione dell’hardware.

Procediamo subito con l’installazione di AVG PC TuneUp 2014, la suite con la quale miglioreremo il funzionamento del computer. Installiamo il software e al termine dell’installazione di AVG PC TuneUp 2014 facciamo clic sul pulsante Fine. Il programma si collegherà ad Internet per controllare la presenza di aggiornamenti e provvedere al loro eventuale download. Effettuata questa operazione, premiamo il tasto Fine. Nella prima schermata facciamo clic su Avvia analisi adesso. Il programma effettuerà una scansione del computer e mostrerà al termine i risultati dell’analisi. Clicchiamo su Esegui manutenzione per risolvere automaticamente tutti i problemi rilevati.

Assistenza fai da te

Ma cosa bisogna fare esattamente per avere un PC perfetto? A tal proposito abbiamo individuato 10 mosse vincenti per riuscire a raggiungere questo obiettivo, il tutto senza doverci rivolgere a tecnici specializzati e sborsare preziosi euro.
Utilizzando infatti il nosto super-software, potremo compiere la maggior parte delle operazioni di tuning e manutenzione del sistema operativo e del disco rigido, mentre grazie al software Driver Booster potremo aggiornare i driver del nostro computer in un batter d’occhio.

Eseguita l’ottimizzazione, facciamo die su Passare a Dashboard per aprire l’interfaccia principale. Giochiamo sulla scheda OTTIMIZZA e premiamo Disattiva programmi ad avvio automatico. Quando compare la schermata Funzione di valutazione per programmi chiudiamola cliccando sulla crocetta rossa. In Stato clicchiamo sul pulsante in corrispondenza del programma di cui disattivare l’esecuzione all’avvio. Possiamo eliminare direttamente una voce selezionandola e cliccando Elimina presente nella barra in alto. Al termine chiudiamo la finestra. Ritorniamo nel tab OTTIMIZZA e premiamo Disinstalla programmi. Chiudiamo la schermata della funzione di valutazione, selezioniamo il programma da disinstallare e premiamo Disinstalla in alto. Facciamo lo stesso per rimuovere altri software che non usiamo più e chiudiamo la finestra.

Per far si che Windows divenga più veloce e prestante è necessario effettuare un’analisi approfondita del registro di sistema, eliminare ogni anomalia e deframmentarlo. Per farlo con AVG PC TuneUp 2014 bastano pochi clic.

Sempre dal tab OTTIMIZZA clicchiamo su Pulizia del registro di sistema. Nella schermata di benvenuto selezioniamo Verifica completa e premiamo Avanti. Completata l’analisi del registro, lasciamo selezionata l’opzione Mostra i problemi e premiamo Avanti. Diamo un’occhiata al report generato automaticamente dal programma per visualizzare gli errori rilevati durante l’analisi, clicchiamo su Avvia pulizia per correggere il registro di Windows e premiamo il pulsante Avanti. Al termine premiamo Fine e chiudiamo la finestra. Dal tab Ottimizzazione clicchiamo su Deframmentazione del registro di sistema. Nella nuova schermata premiamo Avanti, quindi OK. Al termine dell’analisi del registro clicchiamo su Riawia e ottimizza ora, poi su Sì. Al riavvio del PC il registro sarà ottimizzato e verrà visualizzato un report finale.

Un importante passo da compiere nell’ottimizzazione del PC è quello di deframmentare i dati memorizzati su disco così da rendere rapide ed efficienti le operazioni di lettura/scrittura sull’unità.

Nel tab OTTIMIZZA di AVG PCTunellp 2014 cucchiamo adesso sul pulsante Deframmentazione disco rigido. Nella nuova finestra selezioniamo il disco rigido (o la partizione da analizzare), scegliamo la voce Completa (senza richiesta) dal menu a discesa e premiamo Avanti. Il programma effettuerà prima l’analisi del disco rigido e ne eseguirà la deframmentazione. Il tempo necessario completare l’operazione dipende da quanto è deframmentato l’h disk e in generale può richiedere alcune ore. Al termine visualizzeremo il report finale: clicchiamo su Esci.

Dopo aver ottimizzato e deframmentato il disco rigido, per prevenire qualsiasi perdita di dati non ci rimane che utilizzare AVG PC TuneUP 2014 per correggere eventuali errori rilevati sul file System.

Dalla scheda CORREZIONE PROBLEMI clicchiamoo su Ricerca di errori sul disco rigido, selezioniamo l’unità da verificare e clicchiamo su Avanti. Nella schermata successiva selezioniamo il tipo di verifica (in genere è sufficiente la Verifica normale) e proseguiamo con Avanti. Una volta terminata la procedura di verifica, nella schermata successiva al menu Riavvio lasciamo selezionata l’opzione Riavvia immediatamente e completa la verifica, quindi premiamo Fine e poi confermiamo con OK per riavviare il computer e completare il controllo del disco rigido.

Servendoci di AVG PC TuneUp 2014 provvediamo adesso a liberare spazio su disco eliminando file temporanei, duplicati ecc. E per i documenti importanti usiamo la cancellazione sicura!

Spostiamoci in PULISCI e clicchiamo Apri a destra di Pulisci Windows e applicazioni. Nella nuova schermata selezioniamo le tipologie di elementi da eliminare per liberare spazio (con Visualizza elementi esaminiamone il contenuto). Premiamo Pulisci e Chiudi. Ripetiamo la stessa operazione con Pulisci browser e Rimozione collegamenti difettosi. Clicchiamo Aprì a destra di Disattiva funzioni di Windows, disattiviamo le funzioni che non usiamo per recuperare ulteriore spazio su disco e premiamo Chiudi. Clicchiamo Trova e rimuovi duplicati, quindi premiamo Esegui ricerca duplicati. Visualizzeremo a questo punto una serie di risultati organizzati per categorie. Selezioniamo quelli da eliminare e infine facciamo clic sul pulsante Rimuovi voci selezionate. In PULISCI clicchiamo Cancellazione sicura dei dati. Selezioniamo la voce {File, Cartelle, Cestinò) da eliminare e premiamo Avanti. Clicchiamo Aggiungi per aggiungere file e cartelle e Avanti. Scegliamo il metodo di cancellazioni, premiamo Avanti, Sì e Fine.