xp antispy

Download XP-AntiSpy: Gestire le impostazioni della Privacy su Windows 10

Sin da Windows XP, Microsoft ha sempre inserito alcune opzioni “spione” che inviavano dati non proprio necessari ai server di Microsoft e anche nell’ultimo Windows 10 la problematica sembrerebbe ancor più estesa ed in molti hanno sviluppato app specifiche per porre rimedio. Ecco che una delle app più conosciuto su XP, sbarca anche su Windows 10. Si chiama XP-AntiSpy e nell’ultima versione beta supporta anche Windows 10.

Ora con la nuova versione di XP-AntSpy sarà possibile disattivare in pochi click tutte le funzioni che Microsoft ha attivato di default e non su Windows 10 in modo da impedire il più possibile l’invio di dati non desiderati. Infatti con il vecchio programma lanciato nel lontano 2001, sarà possibile disattivare con un click l’opzione indesiderata. Al momento il programma è ancora in fase beta ma permette di disattivare le opzioni uso diagnostico e di dati delle collezioni, disattivare l’ID univoco della pubblicità, disattivare la collezione di modelli scrittura e lo storico delle digitazioni, modificare la frequenza di feedback in mai, disabilitare il riconoscimento biometrico, disabilita la web search, disabilitare la localizzazione, disattiva i sensori, disattiva Wi-Fi Sense, disattiva il pre-caricamento dei siti web in Microsoft Edge, disattiva la funzionalità Windows Update e disabilita Inventory Collector.

Insomma un ottimo programma piccolo ma intuitivo e soprattutto efficace. Xp-AntiSpy è disponibile gratuitamente cliccando sul link seguente:

Download Xp-AntiSpy Beta per Windows 10