Sebbene l’ultima versione di Windows 10 integri un antivirus gratuito che è stato migliorato ulteriormente, Windows Defender, al momento non è in grado di competere con software esterni che assicurano una protezione maggiore non solo dai virus ma anche dalle minacce che possiamo trovare su Internet. Ecco che se volte protegge il vostro PC dai virus vi consigliamo di installare un software esterno per proteggervi.

Non sempre dovete procedere con l’acquisto di un software a pagamento ma esistono tante valide alternative gratuite ed in questo articolo andremo a scoprire i migliori antivirus gratuiti analizzando le varie caratteristiche così da poter scegliere il migliore secondo le vostre esigenze.

Avast Free Antivirus 2016

Avast Free Antivirus 2016 è un ottimo prodotto ed è il mio preferito. Ha un alto tasso di riconoscimento dei virus ed integra anche un password manager, sistema di verifica dei programmi installati, meccanismo di controllo di eventuali vulnerabilità sul router. Come se non mancasse troviamo un’interfaccia utente bella e curata con tutte le scorciatoie presenti nella home principale. Integra una funzione di scansione intelligente per analizzare non solo i file ma anche il comportamento dei programmi installati ed obsoleti ed una protezione antiphishing,

Avira Free Antivirus 2016

Ora che la grafica sta migliorando con le ultime versioni e nel riconoscimento ed il blocco delle minacce dei malware senza troppi falsi positivi è sempre tra i migliori nel suo campo offrendo una sicurezza senza rivali tra gli antivirus gratuiti. Tante sono le funzioni disponibili nella versione Free come l’introduzione della protezione PUA Shield evitando l’installazione di componenti pericolosi ma anche diverse soluzioni per aumentare la sicurezza del browser, System speedup per velocizzare il sistema, ed anche un modulo antifurto per il nostro dispositivo. Con Protection Cloud avremo una difesa proattiva che analizza i file in forma anonima utilizzando il cloud e la community. E’ pesante per computer non recenti.

AVG Antivirus Free 2016

AVG è un altro storico marchio in termini di sicurezza e che fa dell’analisi comportamentale il suo fiore all’occhiello per smascherare virus e malware. Non si notano riconoscimento di falsi positivi, ma anche diverse funzioni come la protezione antiphishing, blocco totale ad un sito web pericoloso, ma anche diverse soluzioni esterne come Web Tuneup per analizzare la sicurezza delle pagine web e molto altro. Altre funzionalità degne di nota sono la scansione antivirus veloce ma di contro qualche problema di privacy che permette di trasferire i dati degli utenti a terze parti.

Panda Free Antivirus 2016

Panda è forse uno dei migliori per quanto riguarda il riconoscimento dei virus sia per quanto riguarda i falsi positivi anche se meno dei concorrenti che dei normali virus grazie all’utilizzo dei suoi nuovi algoritmi ed un database antivirus notevole. Utlizza anche l’analisi comportamentale e quella basata sul cloud. Integra funzioni per la protezione antiphishing, ma nell’installazione installa la barra aggiuntiva nei browser ed imposta come motori di ricerca quali Yahoo! e MyStartche non ci è piaciuta. L’interfaccia grafica è curata ma i colori sono un po retrò.

E gli altri …

Tra gli altri degni di nota troviamo il nuovissimo Kaspersky Free Antivirus 2016 e Sophos Home che sono nuovi e sono aggiornati alle nuove versioni 2016 e che assicurano una competitività ancora più ampia.