Mouselock permette di scoprire chi e quando usa il nostro computer mentre siamo fuori casa o lontani dalla postazione

Vi segnalo oggi una simpatica webapp che permette di:

  • bloccare il PC quando siamo lontani
  • scoprire chi usa il nostro PC senza il nostro permesso
  • ricevere una mail non appena qualcuno usa il nostro PC quando siamo lontani.

Il bellissimo servizio in questione è completamente gratuito ed è offerto da Mouselock.

E’ vero: esiste una funzione, in Windows, che permette di bloccare il computer, in modo che nessuno possa usarlo senza il nostro permesso quando siamo lontani. 

Il servizio che vi segnalo oggi, però, è davvero carino e simpatico e si propone come valida alternativa al servizio di blocco del computer offerto da Windows. Questo servizio, chiamato appunto Mouselock, permette di  scoprire quando qualche persona non autorizzata usa il vostro computer. Come? Vediamolo insieme. 

Mouselock si utilizza in modo estremamente facile e immediato. Tanto per cominciare, Mouselock è una Web app, quindi non richiede installazione. E’ il programma perfetto per chiunque sia abituato ad allontanarsi dal proprio PC, senza però bloccarlo con la classica funzione offerta da Windows.

Mouselock, concretamente, non va a bloccare il PC, ma invia una e-mail al proprietario ogni volta che il movimento del mouse non autorizzato viene rilevato mentre si è lontano dalla postazione.

Ma non finisce qui. Il programma, infatti, scatta anche una foto della persona che ha tentato di usare il computer.

Chiaramente tutto questo non basterà a tenere lontano i malintenzionati dal vostro PC, ma almeno saprete chi ha usato il computer senza il vostro permesso e quando lo ha fatto.

Come detto, poi, l’interfaccia di Mouselock è davvero molto semplice. Per usare il servizio vi basterà fare il login, inserire una mail a cui ricevere gli avvisi via mail e sarete pronti per utilizzare questo interessante servizio. Volendo potete fare il login anche con i vostri dati di Google, in modo da non dover fare nuovamente una registrazione a un ulteriore servizio.

Una volta fatta la registrazione, tornerete alla home del servizio, dove troverete una striscia di numeri che vanno da 1 a 10. A cosa servono?

Ogni numero funge da password per sbloccare la stazione di lavoro.

In pratica, dovete selezionare uno dei numeri proposti. Una volta fatta la vostra selezione, che sarà anche la password, dovete posizionare il cursore del mouse nel punto indicato dal programma e fare clic una volta per bloccare il computer.

Da questo momento in poi, non appena qualcuno andrà a spostare il mouse senza il vostro consenso, le icone appariranno sullo schermo con l’animazione di una bomba sul lato destro. L’utente avrà a disposizione 5 secondi per colpire il numero corretto, cioè quello impostato come password.

Ovviamente chi usa il nostro PC senza consenso non può conoscere la password, quindi, dopo pochi secondi, partirà subito una mail che avviserà il proprietario del PC dell’accsso non autorizzato. Chi ha Google Chrome come browser internet, poi, oltre alle informazioni su data e ora di accesso non autorizzato, riceverà anche la foto del malintenzionato o comunque della persona che usa il PC senza autorizzazione.

Mouselock funziona su tutti i browser internet, quindi Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari e Internet Explorer. Come detto, però, la funzione webcam per scattare la foto del malintenzionato è disponibile solo su Google Chrome, almeno per il momento.

Se siete interessati, questo è il link per provare questo servizio web. Assolutamente consigliato, da provare.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!