Finalmente Skype Translator sbarca anche su Windows e la traduzione in tempo reale finalmente è realtà per tutti gli utenti. Microsoft ha completato il totale rollout rilasciando la nuova versione di Skype a tutti anche se sussistono alcune limitazioni per alcuni utenti.

Infatti sono solo sette le lingue supportate da Skype Translator e sono Inglese, Portoghese, Francese, Tedesco, Italiano, Cinese Mandarino e Spagnolo e dunque solo gli utenti che parlano queste lingue potranno usare il servizio di traduzione in tempo reale. Al momento Microsoft è a lavoro per abbattere le barriere linguistiche consentendo di parlare liberamente anche tra lingue diverse, e nei prossimi anni le lingue supportate aumenteranno con ben 50 lingue che arriveranno entro qualche anno.

Il servizio usa un sistema di machine learning che permetterà anche di affinare il servizio di traduzione in tempo reale tramite l’apprendimento in diretta. Skype ha anche fornito alcuni dati interssanti che vedono un aumento del 400% delle chiamate tra lingue diverse. L’aggiornamento è disponibile come update sull’ultima release di Skype con il servizio di traduzione attivo in automatico che potete scaricare direttamente dal sito ufficiale sempre se non avete aggiornato automaticamente.

Abbiamo provato il servizio e secondo noi è già ottimo anche se sussistono problemi nel riconoscimento vocale che deve essere migliorato.