Siete pronti per affrontare la faticosa vita in fattoria nei panni di un vero agricoltore?

farmingsimulator2015-2Se avete sempre desiderato provarci, grazie a Farming Simulator 15 d’ora in poi avrete pane per i vostri denti. Chiunque infatti, stando comodamente seduto in poltrona, potrà vivere l’insolita esperienza di coltivare e seminare terreni, nutrire bestiame, dedicarsi al raccolto, vendere i prodotti ottenuti (come latte, uova, mais, frumento), affrontare la mietitura dei cereali e tanto altro ancora, come dei veri “farmer” professionisti.

Novità- Sequel dell’acclamata e molto apprezzata edizione 2013, Farming Simulator 15 (che sta per 2015) ne riprende le meccaniche di base e le migliora sotto diversi aspetti. Numerose sono le novità che troviamo in quest’ultima versione. Primo fra tutte è il nuovo motore di gioco sviluppato da Giants Software, che risulta ora decisamente più fluido e va ad aggiungere alcune peculiarità assenti nel capitolo precedente. La fisica dei veicoli infatti è adesso notevolmente migliorata, il movimento delle ruote o dei cingoli di ogni mezzo è molto più realistico e segue la conformazione del terreno, trasmettendo un convincente senso di soddisfazione e realismo al giocatore. Ma non è tutto, perchè lavorando di giorno in giorno vedremo i nostri fedeli alleati a quattro ruote sporcarsi e riempirsi di polvere sempre di più, esattamente come avverrebbe nella realtà.

farmingsimulator15

Innumerevoli le case produttrici e le tipologie di mezzi agricoli presenti, tra le quali troviamo marchi e brand famosi come Case IH, New Holland, Horsch, Same, Amazone, Grimme e tanto altro. I veicoli disponibili sono oltre 100, tutti sotto licenza, e spaziano dai trattori, alle mietitrici, dai coltivatori alle imponenti macchine per la raccolta delle patate o della barbabietola da zucchero, passando per i macchinari da imballatura e quelli per l’alimentazione del bestiame, solo per citarne alcuni. Per la prima volta nella serie, poi, sarà possibile svolgere anche la mansione di tagliaboschi, con tanto di mezzi per la raccolta, la lavorazione e il trasporto dei tronchi. Tutti i veicoli sono fedelmente riprodotti e identici alle controparti reali, anche nel suono del motore e nel prezzo di vendita (nel gioco s’intende).

farmingsimulator2015Gameplay- Si comincia all’inizio, con un conto in banca piuttosto irrisorio, e con a disposizione alcuni mezzi agricoli di limitata fattura e capacità operativa, ma sufficienti per avviare la propria attività. Qualsiasi difficoltà di gioco viene scelta, si parte sempre con dei debiti verso la banca, che un po’ alla volta andranno estinti. Tuttavia, nel caso ci sia necessità di liquidità immediata, si può sempre ricorrere ad un prestito, dalla banca stessa. Progredendo nel gioco comunque, è possibile acquistare mezzi sempre più grandi e potenti, nuovi terreni da lavorare, nuovi capi di bestiame e molto altro. Coltivare i propri appezzamenti e venderne i prodotti ottenuti è il metodo più immediato e semplice per guadagnare velocemente il denaro di cui abbiamo bisogno. Regolarmente poi, ci vengono proposte delle grosse richieste di frumento, mais, orzo, colza ecc, mediante le quali si può guadagnare ancora di più grazie al prezzo maggiorato che ci viene pagato, ma solo per un tempo limitato. Non mancano poi varie missioni con cadenza impostabile, che implicano compiti alternativi da svolgere, come per esempio il trasporto di materiale da un posto all’altro della mappa e non solo.

Lo scorrere del tempo nel gioco è un fattore molto importante e imparare a gestirlo per bene sarà la chiave della nostra produttività. Si può sia velocizzarlo che rallentarlo. Nel caso non si voglia attendere troppo per la crescita delle colture, ad esempio, si può decidere di mandare avanti il timer delle ore, ottenendo in breve tempo un campo coltivato pronto per la raccolta. Le condizioni meteo poi non sono meno importanti. Troviamo, infatti, un meteo variegato e realistico, con nebbie, precipitazioni, ciclo notte-giorno, cielo coperto e cielo sereno, non manca davvero nulla.

2716662-9293628308-scr08

Le mappe di gioco selezionabili sono principalmente due, una con ambientazione americana e una europea, ma c’è tuttavia la possibilità di inserirne di nuove. Non manca nemmeno una modalità multiplayer online, per chi volesse “lavorare” con gli amici. Il framerate è stabile e fluido e anche su pc non recentissimi il gioco gira bene, a patto però di regolare la qualità grafica verso il basso.

I controlli sono abbastanza semplici, e dopo un pò di pratica non ci sarà nemmeno più bisogno di consultare gli utili comandi a schermo, sempre visualizzati e in primo piano. Possibile anche l’utilizzo di un gamepad tra quelli supportati. La durata del gioco è praticamente illimitata, poichè anche svolgendo le innumerevoli attività disponibili, i terreni si potranno coltivare per sempre e di conseguenza il gameplay non avrà mai fine. Ma non è tutto, perchè per la gioia di molti gamers, è possibile anche utilizzare le Mods, create sia da utenti appassionati che anche dagli stessi sviluppatori della Giants Software e disponibili sia in versione gratuita che a pagamento, a seconda del tipo. Tutto questo si traduce in nuovi mezzi e attrezzature a disposizione, che si possono aggiungere a piacimento ai numerosi già presenti, estendendo ancora di più la longevità del gioco.

Case-IH-Quadtrack-620_Parliamo adesso di bug, bisogna dire che sono davvero ridotti al minimo. Durante la prova (con la versione PC Windows) è capitato ad esempio di vedere il nostro mezzo da fermo, scivolare lentamente sul terreno, oppure di sbandare durante una virata in una discesa molto ripida. Anche il peso dei mezzi sarebbe da ottimizzare ulteriormente. Nulla che non possa essere risolto mediante aggiornamento però, sia chiaro. Soprattutto non c’è niente di così preoccupante che può penalizzare l’esperienza di gioco, che risulta sempre divertente, appassionante e piacevole. Al momento della scrittura dell’articolo è stato da poco rilasciato l’update 1. 2 che apporta diverse migliorie e fix, ma certamente ne verranno rilasciati degli altri col passare del tempo.

Conclusioni- Siamo sicuri che anche questa volta Giants Software ha fatto centro, rispettando e soddisfando le esigenze di tutti i giocatori. Grazie alla cura nello sviluppo e all’esperienza accumulata negli anni di attività, è stato permesso ad un brand che interessava a pochi, di raggiungere le masse e imporsi come un gioco con la G maiuscola, accrescendo a dismisura il numero di appassionati e fan.
Una cosa è certa, non bisogna per forza essere amanti della vita rurale per potersi divertire in Farming Simulator 15. Se tutto questo vi ha incuriosito, beh, non vi resta che rimboccarvi le maniche, infilarvi la tuta da lavoro e correre ad acquistarlo.

Vi ricordiamo che il gioco è disponibile per PC Windows e Mac OS X. Annunciate, ma rilasciate nei primi mesi del 2015, le versioni Playstation 4, Xbox One, Playstation 3 e Xbox 360.