Recensione Arun Y20a: Power Bank da 4100mAh compatto ed elegante

Recensione PowerBand 4400 mAh by CashDroid (7)

Da qualche giorno abbiamo avuto il modo di provare un Power Bank molto interessante. I power bank sono le cosiddette batterie esterne portatili che ci permettono di ricaricare un dispositivo quando siamo lontani dalla presa di corrente. Il modello in test è l’Arun Y20a che ha una capienza di ben 4100 mAh e che assicura una buona autonomia in momenti di crisi.

Il design compatto ed elegante permette di essere portabile senza ingombrare molto. La qualità costruttiva è molto buona come anche la scelta della plastica che al tatto dona una sensazione di solidità ed ottimo feel al tatto.

L’Arun Y20a possiede due porte USB, una microUSB che serve per ricaricare la batteria interna grazie al cavo microUSB-USB fornito nella confezione, e dall’altra parte è disponibile la classica presa USB da 1A per ricaricare il vostro smartphone usando il normale cavo per connetterlo al PC oppure con quello fornito in dotazione. La batteria interna dell’Arun permette di ricaricare fino a 2 volte molti smartphone ma per chi ha uno smartphone o phablet esigente, può ricaricare la batteria anche più di una volta con la possibilità di avere la scorta anche per i tablet.

Dai nostri test ho ricaricato la batteria del mio Note 4 per una carica completa in circa 1 ora e 50 minuti, con ancora una percentuale di carica residua nel power bank. Inoltre ho provato a ricaricare anche l’iPad Air senza però riuscire a ricaricare la batteria in maniera completa e poi la ricarica era molto lenta. Dunque per gli smartphone è molto efficiente, ma per i tablet forse servirebbe un amperaggio maggiore in modo da ricaricare la batteria più velocemente.

Caratteristiche Arun Y20A:

  • Power Bank con una porta Micro USB
  • Capienza 4100 mAh
  • Output 5V – 1A
  • Input AC 100 – 240 V; 50 – 60 Hz
  • Power Status Yes

La capienza dell’Arun è pari a 4100mAh con un’uscita in DC 5V da 1 A che di solito è sufficiente per ricaricare tantissimi dispositivi in maniera veloce. Sulla parte frontale è presente un comodo pulsante per visualizzare la carica residua tramite l’illuminazione di 3 piccoli LED posti sulla parte frontale.

Siamo rimasti molto colpiti dalla qualità costruttiva e dalla compattezza del power bank che abbiamo avuto in prova, e complice il prezzo contenuto, è possibile trovarlo in rete a meno di 20 euro è sicuramente un prodotto da acquistare e da portare con se per tamponare le emergenze energetiche dei nostri dispositivi elettronici.

Link acquisto Arun Y20A per 15 euro