Recensione completa del nuovo smartphone Sony Xperia Z e Videorecensione da YourLifeUpdated

In questi ultimi giorni, grazie agli amici di Techmania.biz, abbiamo provato per voi il nuovissimo Sony Xperia Z, lo smartphone Android impermeabile e con un design davvero invidiabile appena lanciato sul mercato da Sony.

Ricordiamo a tutti gli interessati che, se volete acquistare Xperia Z, Techmania lo vende al prezzo più basso del web: solo 479€ contro i 599€ di Mediaworld!

–> http://techmania.biz/shop/7069/7069/252346_sony-xperia-z-white-eu.xhtml

Detto questo, vediamo insieme la recensione e la videorecensione di questo Xperia Z, uno smartphone Android top di gamma che dovrà combattere con Galaxy S4 e HTC One. Riuscirà a reggere il confronto con questi competitor? Lo scopriremo solo alla fine della recensione.

| Confezione

Ottima e completa. Oltre allo smartphone, troviamo gli auricolari in-ear davvero molto buoni e 2 smart tag NFC. Ovviamente c’è anche il caricabatterie e i soliti manuali di istruzioni.

| Materiali e Design

Eccezionali. Finalmente non abbiamo plastica, scricchiolii o policarbonato, ma vetro davanti e dietro, che conferisce raffinatezza ed eleganza allo smartphone. Un device che sicuramente si distingue dalla concorrenza anche per il suo design molto pulito e “leggero”, con linee eleganti e moderne. Adatto sia a un pubblico giovane sia a chi ne fa un utilizzo business. Sony ha investito molto in ricerca e sviluppo per realizzare questo smartphone e gli sforzi si vedono tutti. Senza dimenticare, poi, che il device è resistente ad acqua e polvere. Unico neo: i “tappini” che troviamo ai lati per coprire le varie uscite (jack audio, MicroUSB e altro) possono risultare scomodi da aprire e chiudere se utilizzati spesso, ma del resto è il prezzo da pagare per avere uno smartphone impermeabile.

Non dimentichiamo, infine, che lo smartphone ha una pellicola di plastica trasparente davanti e una dietro a protezione del vetro. Non si tratta delle solite pellicole inutili da rimuovere appena si compra lo smartphone, ma di pellicole che in pratica si integrano con la scocca del device: non si notano, ma proteggono alla perfezione il fronte e il retro da graffi.

Lo smartphone, poi, è molto resistente: anche in caso di caduta non si rovina e non si rompe e, contrariamente ad altri device, fare crepare lo schermo sarà un’operazione più difficile (e meno male!).

| Peso e Dimensioni

– Dimensioni: 139 x 71 x 7,9 mm
– Peso: 146 gr

Considerate le dimensioni, lo smartphone non risulta nemmeno troppo pesante. E’ comodo da impugnare grazie agli angoli stondati, ma in tasca darà un pò fastidio quando avremo pantaloni particolarmente stretti. E’ più piccolo di un Note 2, ma più grande di un Galaxy S3. E’ comunque molto sottile e leggero e contraddistinto da un ottimo rapporto peso/dimensioni.

| Ricezione

Ottima, sotto ogni punto di vista. Anche la qualità dell’audio in chiamata è davvero pulita. Il GPS di Xperia Z fa il fix immediato con i satelliti.

| Batteria

La batteria offre una potenza di 2330 mAh, ma, complice anche il display enorme, dura meno di una giornata. Rispetto a un Galaxy S3, con lo stesso utilizzo (pesante ovviamente), Xperia Z garantisce un’autonomia inferiore. Niente di grave comunque: una giornata lavorativa si copre senza grosse difficoltà. Peccato che la batteria sia integrata e non sostituibile.

| Hardware

Un vero top di gamma:

Quadriband – UMTS – HSDPA – HSUPA – LTE – Wi-Fi
Fotocamera da 13 Megapixel – Filmati Full HD
Android 4.1 (Jelly Bean) – GPS integrato
Display Mobile BRAVIA 5″ Touchscreen
Processore Quad Core da 1.5 GHz
Resistente all’acqua e alla polvere

Peccato per il processore, che è inferiore come potenza rispetto a quello del Galaxy S4 e dell’HTC One. Nel complesso, però, lo smartphone è velocissimo in ogni occasione: mai uno scatto, un blocco, un rallentamento o un riavvio. La potenza c’è e si sente tutta, anche nella gestione del multitasking, che è velocissimo, anche grazie ai 2GB di RAM.

| Display

– TFT da 5 pollici
– 1920 x 1080 pixel, TFT con 16.777.216 colori
– Sony Mobile BRAVIA Engine 2
– Antigraffio, lamina anti-rottura su vetro minerale
– Touchscreen capacitivo con tastiera QWERTY sul display
– Cattura schermo

5 pollici, FullHD, tecnologia Bravia Engine 2: cosa significa tutto questo? Che il display di Xperia Z è fenomenale! Colori belli, nitidi, accesi, non troppo sparati. Guardare foto e video su questo display è una goduria incredibile! La definizione del display è assurda, i colori sono perfetti. A me questo display piace davvero tantissimo!

Ottima la leggibilità sotto al sole.

| Software e OS

Android è aggiornato alla versione 4.1.2, con la speranza di vedere presto l’update ad Android 4.2 (anche se, con i tempi di Sony, possiamo stare freschi). Nel complesso l’OS è molto veloce, stabile e reattivo. Sony ha personalizzato leggermente il launcher, ma senza appesantirlo. Ci sono widget dedicati e molto utili, gli switch per le impostazioni rapide nella barra delle notifiche, alcuni software aggiuntivi molto comodi e poco altro. Interessante la possibilità di cambiare i temi di default per rinnovare continuamente il device. Utili anche le floating app, che consentono di utilizzare alcune applicazioni in finestre popup sopra l’applicazione correntemente aperta in sottofondo. Rispetto a Samsung, però, sento la mancanza del multiwindow per gestire più applicazioni contemporaneamente nell’ampio display del dispositivo. La tastiera per i messaggi non mi è piaciuta: scomoda da utilizzare, anche se molto precisa.

| Browser Internet

Di default troviamo Chrome, il browser di Google, che non è il più veloce in assoluto e non supporta il FlashPlayer. Dal Play Store, però, possiamo scaricare tutti i browser che vogliamo.

| Foto e Video

Questa è forse la parte dolente dello smartphone. La fotocamera è da 13MP con sensore Exmor RS, ma le fotografie non sono poi così belle. La quantità di dettagli, soprattutto quelli in secondo piano, è bassa e spesso si nota del rumore. Il flash è poco potente e al buio sarà quasi impossibile scattare foto. Le macro sono molto belle e di qualità, ma le immagini scattate quando la luce non è perfetta avranno qualche problema di colori (a volte davvero troppo sparati) e dettagli (in alcune situazioni il rumore è davvero tanto). I video, invece, sono molto buoni: FullHD, con ottima qualità audio e video. Mi aspettavo qualcosa di meglio da Sony e dai suoi 13MP di fotocamera.

A BREVE SARANNO ONLINE GLI SCATTI

| Multimedia

I giochi funzionano benissimo, fluidi e veloci, senza blocchi o intoppi. Peccato che lo speaker esterno sia un pò basso, a causa della protezione impermeabile che lo ricopre. L’audio è molto pulito senza dubbio, ma sicuramente non è tra i più forti che abbia mai sentito.

| Conclusioni

Nel complesso, comunque, questo Xperia Z mi è piaciuto. Esteticamente mi ha fatto davvero innamorare, mentre l’unica cosa che non mi è piaciuta riguarda la fotocamera. Lo smartphone è bello, veloce ed è l’unico impermeabile tra i top di gamma, cosa da non sottovalutare assolutamente. A breve mi arriverà HTC One e vi saprò dire se, a livello di processore e display, questo Xperia Z risulta migliore o peggiore. Considerando anche il prezzo a cui viene attualmente venduto (poco più di 500€), questo Xperia Z è veramente un device da prendere in considerazione per chi voglia un top di gamma aggiornato, potente e veloce.

A seguire la nostra videorecensione completa del Sony Xperia Z. 

Videorecensione Sony Xperia Z

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=PwYs8YZ4WjA’]

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!