Sony Xperia T è il nuovo top di gamma di Sony, con Android Ice Cream Sandwich e display da 4.6 pollici. Ecco la recensione completa di Sony Xperia T.

Durante l’IFA 2012 di Berlino Sony ha annunciato svariati nuovi smartphone Android. Tra questi troviamo anche Xperia T, naturale evoluzione di Xperia S, dotato di alcune caratteristiche tecniche interessanti.

In attesa di vederlo anche in Italia e di toccarlo con mano, ecco cosa pensa la redazione di Engadget di Sony Xperia T.

Sony Xperia T review The new smartphone flagship that isn't quite new enough

In questa recensione di Sony Xperia T riporto alcune delle impressioni più rilevanti pubblicate da Engadget su questo nuovo smartphone di Sony. 

Segnalo che avrò la possibilità di provarlo in prima persona tra qualche giorno durante un evento di Sony che si terrà a Milano, quindi troverete presto foto, video, recensione e impressioni di questo Sony Xperia T e di tutti i nuovi smartphone di Sony in articoli dedicati qui su YourLifeUpdated.

Ma ora concentriamoci su Xperia T e vediamo cosa offre questo nuovo dispositivo di Sony.

Sony Xperia T: la recensione completa

Xperia T arriva sul mercato pochi mesi dopo Xperia S, con il quale condivide molti elementi. Il display, ad esempio, è più grande, ma la risoluzione è sempre in HD a 720p. Di nuovo, però, troviamo la fotocamera posteriore da 13MP e il processore, uno SnapDragon S4 Dual Core a 1.5Ghz. Esteticamente Xperia T ricorda molto Xperia S.

Sony Xperia T: estetica

Lo smartphone pesa 139g ed è molto comodo da tenere in mano grazie a una leggera curvatura e al rivestimento gommato nella parte posteriore. Rispetto a Xperia S è cambiata la posizione di tutti i pulsanti laterali, che ora risultano più comodi da premere in ogni occasione.

Sony Xperia T: display

Sony Xperia T review The new smartphone flagship isn't all that new

Se avete apprezzato il display di Xperia S, quello di Xperia T non vi deluderà. 4.6 pollici, HD a 720p, resistente ai graffi, molto comodo per guardare film e video, con colori realistici e molto belli. Non è AMOLED e non è pentile, ma l’angolo di visuale è ottimo, uno dei migliori tra gli smartphone.

Sony Xperia T: software

Il sistema operativo è Android Ice Cream Sandwich 4.0. Al posto dei pulsanti capacitivi, contrariamente a Xperia S, adesso ci sono i pulsanti virtuali sul display. L’interfaccia è simile a quella di Xperia S, con tanti widget personalizzati da Sony che si possono attivare sul display.

Interessante la presenza di un pulsante virtuale per richiamare al volo le app aperte in background e quelle che utilizziamo più spesso come la calcolatrice e le note.

Pre-installata, poi, ci sarà un’app per modificare i video e alcuni programmi per controllare direttamente i Sony Bravia TV o i lettori Blu-Ray di Sony.

E’ presente, inoltre, una funzionalità “Smart Actions” che consente di attivare/disattivare alcune impostazioni del telefono a orari predeterminati della giornata (es modalità notte, sveglia automatica, disattivare internet, GPS, WiFi e altro ancora).

Sony Xperia T: fotocamera e videocamera

Sony Xperia T review The new smartphone flagship isn't all that new

La fotocamera ha un sensore da 13MP, la videocamera gira video in HD a 1080p.

L’interfaccia della fotocamera è comoda da utilizzare, il sensore invece è leggermente migliore di quello montato su Xperia S (da 12MP in precedenza). Le foto, però, come nel precedente modello, sono ancora troppo compresse e perdono in qualità. Interessante la possibilità di modificare ISO, esposizione, bilanciamento del bianco e altro ancora. Molto comodo il pulsante fisico per scattare le foto anche quando lo smartphone è bloccato.

Il video offre un autofocus di qualità e lo stabilizzatore d’immagine sembra funzionare bene.

Ecco un video di prova girato da Sony Xperia T:

Sony Xperia T: batteria e prestazioni

La batteria di Xperia T è da 1850 mAh e, anche a causa del display grosso, non offre elevate prestazioni. Garantisce 6 ore di riproduzione video continua con WiFi e 3G attivo. Sicuramente, però, la batteria dura di più rispetto a Xperia S, dove le prestazioni per quanto riguarda l’autonomia erano davvero scadenti. La batteria in questo caso però non è removibile. Con un uso intermedio si arriva comunque a fine giornata.

La qualità dell’audio è sempre ottima, sia in chiamata che nello speaker.

Ecco le prestazioni del processore a confronto con altri smartphone Android.

Sony Xperia TSony Xperia SSamsung Galaxy S III (global version)
Quadrant4,9812,9944,454
Vellamo2,3751,5341,751
AnTuTu6,9776,79711,960
SunSpider 0.9.1 (ms)1,774.61,8521,460
GLBenchmark Egypt Offscreen (fps)5534*99
CF-Bench9,5686,24513,110
SunSpider: lower scores are better.

*Score taken from Android 2.3 version

La memoria RAM installata su Xperia T è da 1GB e come possiamo notare le prestazioni sono sicuramente interessanti. Nell’utilizzo quotidiano, però, Galaxy S 3 offre prestazioni migliori e un’utilizzo più rapido e immediato delle applicazioni. Xperia T, ad esempio, ogni tanto mostra qualche segno di cedimento nella navigazione internet.

Con giochi e film, comunque, Xperia T si comporta egregiamente senza incertezze.

Sony Xperia T: conclusioni

Sony Xperia T review The new smartphone flagship isn't all that new

Sony Xperia T è indubbiamente un buono smartphone. 

Offre un design leggermente diverso dai precedenti modelli, un display più ampio e comodo da usare, processore potente e altro ancora. Però, rispetto a Xperia S, le novità non sono così rilevanti da giustificarne l’acquisto. Avendo a disposizione sia Xperia S che Xperia T, sembra quasi che uno sia un prototipo e l’altro la versione finale dedicata alla commercializzazione. Tra i miglioramenti principali notiamo sicuramente il display, la batteria, la fotocamera, la disposizione nuova dei pulsanti e la rimozione dei bottoni soft touch (che su Xperia S erano poco sensibili): le novità ci sono, ma è difficile raccomandare Xperia T a chi ha già comprato un Xperia S.

Xperia T rappresenta, in sostanza, quello che doveva essere Xperia S: ha tutti gli aspetti positivi di questo smartphone, mentre quelli negativi sono stati corretti e migliorati. Non è perfetto, ma sicuramente è un ottimo dispositivo. Speriamo solo che arrivi presto Android Jelly Bean in versione ufficiale anche per Xperia T. 

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here