Recensione Xiaomi YI 4K action camera. Ecco la recensione della migliore alternativa alla GoPro: action cam Xiaomi YI 4K

Xiaomi YI 4K: action camera alternativa alla GoPro, ma molto più economica. Ecco la nostra recensione completa

Recensione Xiaomi YI 4K

Inutile negarlo. la GoPro per vari anni è stata la action camera per eccellenza, l’unica e migliore soluzione per registrare video e filmati in qualsiasi condizione e situazione. Col passare del tempo, però, sempre più competitor si sono lanciati nel mondo delle action cam: Garmin, TomTom, LG, Sony e tanti altri produttori, a cui si sono aggiunte negli ultimi anni tantissime aziende provenienti dalla Cina (vedi SJCAM e altre).

Negli ultimi mesi, alla lunga lista di produttori di action cam, si è aggiunta anche Xiaomi, che ha recentemente lanciato sul mercato la sua videocamera Xiaomi YI 4K, una fantastica videocamera amatoriale che permette di registrare i migliori momenti delle vostre vacanze, ma non solo.

Andiamo dunque a vedere insieme la recensione completa della Xiaomi YI 4K, un’ottima action cam che ad oggi rappresenta la migliore alternativa economica alla GoPro. Si, perchè la Xiaomi YI 4K costa circa 220 euro anche se offre le stesse funzionalità di una GoPro da 400 e passa euro. A questo prezzo, e soprattutto a fronte di una qualità video di alto livello, bisogna sicuramente farci un pensierino!

Ma basta con le chiacchiere e andiamo a vedere insieme la recensione completa della action camera Xiaomi YI 4K. 

Recensione Xiaomi YI 4K: ecco la prova completa della nuova action cam di Xiaomi

Quelli di voi che hanno la migliore memoria si ricorderanno sicuramente che Xiaomi già in passato aveva realizzato una action camera economica, che però non riusciva ad offrire una vera e propria alternativa alla GoPro soprattutto in quanto la qualità audio-video delle registrazioni non era eccelsa.

Quest’anno, però, Xiaomi ha cambiato strategia: ha alzato il prezzo della sua videocamera, ha introdotto caratteristiche hardware e software da top di gamma e ovviamente ha alzato il prezzo del prodotto, che comunque costa esattamente la metà di una GoPro che offre le stesse caratteristiche. La convenienza, dunque, rimane, ma la qualità offerta da Xiaomi YI 4K è decisamente più elevata. Giusto per darvi un’idea del prodotto, la Xiaomi YI 4K può competere direttamente con la GoPro HERO4 Black.

Detto questo, andiamo a conoscere meglio questa Xiaomi YI 4K. 

Confezione Xiaomi YI 4K

Schermata 2016-08-08 alle 10.03.05

Nella scatola della Xiaomi YI 4K troviamo la videocamera (ovviamente), la batteria da 1400mAh, un cavo MicroUSB per ricaricare il prodotto e le istruzioni.

La Xiaomi YI 4K è disponibile in bianco, oro e nero.

Purtroppo nella scatola non troviamo altri accessori: niente custodia subacquea o altro. Un vero peccato, perchè altre action camera cinesi che costano meno offrono molti più accessori in dotazione.

Desing e materiali

A livello di qualità costruttiva e di materiali, non ci si può lamentare: è realizzata in plastica, niente di eccezionale, ma nel complesso il prodotto sembra solido, ben fatto e non si notano problemi costruttivi di alcun tipo. Insomma, il feedback che restituisce questa Xiaomi YI 4K è ottimo, esattamente quello che ci aspetteremmo da un prodotto del valore di circa 200 euro.

La scocca, realizzata in policarbonato, è davvero solida. Unico neo: forse il coperchio della MicroUSB può essere migliorato, in quanto a volte si toglie troppo facilmente e risulta un pò difficoltoso inserirlo nuovamente. Niente di grave comunque, anche se dovete stare attenti a non perderlo.

Rispetto al precedente modello, Xiaomi ha cambiato un pò il design del prodotto, rendendo il pannello frontale un pò più vuoto. Nella parte frontale c’è un sensore da 12 MP con lenti wide-angle a 7 elementi da 155 gradi realizzato da Sony (IMX377) che ovviamente registra video in 4K. 

Sul retro invece abbiamo un pannello LCD Touchscreen da 2.19 pollici protetto da Gorilla Glass e con risoluzione di 640 x 360 a 330ppi. Il display non è male a livello di qualità e resa cromatica, anche se, quando lo usiamo all’aperto, non è molto luminoso e non perfettamente visibile sotto la luce diretta del sole. Un problema comune a molte action cam, dunque niente di troppo grave a mio avviso.

Schermata 2016-08-08 alle 08.39.26 Schermata 2016-08-08 alle 08.39.41

Essendo il display touchscreen, passare da un menù all’altro e cambiare modalità di registrazione è davvero semplice, comodo e immediato. Molto utile anche il fatto che il display supporti le gestures: in questo modo possiamo passare da una modalità di registrazione all’altra ancora più velocemente. Ovviamente per controllare le impostazioni e le modalità di registrazione della Xiaomi YI 4K possiamo usare l’app per smartphone, che consente di collegare il nostro smartphone alla Xiaomi YI 4K tramite WiFi: in questo modo possiamo rivedere le immagini e correggerle direttamente dal dispositivo Android o iOS. 

L’app per smartphone per controllare la Xiaomi YI 4K permette, come anticipato, di scaricare foto e video sullo smartphone e di modificarli o condividerli al volo. Le funzionalità di editing effettivamente sono limitate e inoltre manca un programma desktop per l’editing delle foto. Niente di grave a mio avviso, soprattutto perchè non mancano le alternative per modificare le foto con effetti sia su PC Windows che su Mac.

A bordo di questa Yi 4K troviamo un software veloce ed intuitivo anche se completamente in lingua inglese. Nel menù troveremo la possibilità di scegliere tra varie modalità di scatto: Foto, Video, Time-Lapse, Slow-Motion ecc.

Per concludere con questo paragrafo, analizziamo l’action cam in tutte le sue angolazioni:

  • nel pannello frontale è presente l’obiettivo e il led di status
  • nel pannello posteriore è presente lo schermo LCD integrato da 2.19 pollici
  • sul pannello laterale destro è presente lo slot che permette l’accesso alla porta microUSB
  • nel pannello superiore sono presenti lo speaker, i due microfoni e il tasto di accensione, spegnimento, scatto e cambio modalità
  • il pannello laterale sinistro è privo di porte
  • nel pannello inferiore troviamo l’aggancio per il treppiede e il vano contenente la batteria removibile e lo slot microSD

Infine, le dimensioni dell’action cam sono di 42 mm di altezza x 65 mm di larghezza x 21 mm di spessore mentre il suo peso è di 95 grammi.

Schermata 2016-08-08 alle 08.40.18

Hardware

Cercando di riassumere un pò le caratteristiche hardware del prodotto, abbiamo:

  • chip Ambarella A9SE75
  • sensore immagine prodotto da Sony modello Exmor IMX377 da 12MP
  • stabilizzatore giroscopico incorporato
  • slot per l’inserimento di schede MicroSD di dimensioni massime pari a 128GB (classe 10 consigliata)
  • doppio microfono
  • schermo sul pannello posteriore da 2.19 pollici
  • batteria da 1400 mAh
  • modulo wifi dual band
  • modulo bluetooth 4.0 che permette il collegamento al telecomando remoto ufficiale (attraverso il telecomando è possibile scattare foto, iniziare a registrare video e passare dalla modalità foto alla modalità video e viceversa)

In pratica manca solo la porta MicroHDMI per connettere direttamente la cam ad un monitor esterno.

Xiaomi Yi 4K Specifications
Generali Brand Xiaomi
Modello Yi 4K
Tipologia prodotto Action cam
Colori disponibili Bianca, Nera o Rosa
Processore Chipset Brand Ambarella
Modello Chipset Ambarella A9SE75
Caratteristiche HW Stabilizzatore
Sensore immagine Modello Sony Exmor IMX377
Megapixel 12MP
Lenti Focal Length Lens f= 2.99mm
F No. f/2.8
Wide Angle 155°
LCD Display 2.19 pollici | 640×360 pixel | 330ppi | Gorilla Glass | Touch Screen
Memoria Memoria Interna: no memoria interna
Memoria Esterna: supporta schede SDHC Card fino a 128GB
Video Output HDMI Non supportato
USB 1 porta microUSB
Audio 2 microfoni e 1 speaker
Batteria Li-ion rechargeable Battery 1400mAh
Dimensioni e Peso Dimensioni 65 x 42 x 21 mm
Peso 95 grammi

Vicino al blocco lenti è inoltre presente un comodo LED RGB che ci segnala i vari stati di attività della nostra Yi Camera.

Qualità foto e video

Come anticipato, grazie al potente sensore video realizzato da Sony, la Xiaomi Yi 4K registra realmente video in 4K, contrariamente a concorrenti come Elephone e SJCAM, che arrivano a 4K solo tramite interpolazione. La qualità video, dunque, è decisamente più elevata dei concorrenti.

Come è lecito aspettarsi, i video registrati con questa cam sono brillanti e nitidi e i colori sono naturali e non troppo saturi. Lo stabilizzatore giroscopico funziona alla grande, ma segnalo che purtroppo non è possibile utilizzarlo durante la registrazione di video in 4K.

L’audio registrato dai due microfoni è indubbiamente di buona qualità. 

Ma arriviamo alla domanda più interessante: i video registrati dalla Xiaomi Yi 4K sono megli o peggio di quelli della GoPro? E’ meglio acquistare la Xiaomi Yi 4K o la GoPro?

Dopo vari test, vi posso assicurare che la qualità dei video realizzati dalla Yi 4K si avvicina alla qualità dei video realizzati con la Go Pro Hero 4, anzi, sono quasi identici. Solo gli utenti più esperti e con l’occhio più allenato potranno cogliere qualche piccola differenza, ma nel 99% dei casi non potrete notare differenze tra i video registrati con la Xiaomi Yi 4K e quelli registrati con la GoPro. Entrambi sono di altissima qualità!

Unico neo: in condizioni di scarsa luminosità la qualità dei video scende di parecchio.

Stesso discorso anche per le foto: le immagini scattate dalla Xiaomi Yi 4K sono invece veramente ottime. I colori sono naturali e le immagini sono nitide. Come per i video, in condizioni di scarsa luminosità le foto sono appena sufficienti.

Vi ricordo inoltre che la risoluzione massima supportata dal sensore è di 12MP.

Nel complesso, comunque, sono davvero soddisfatto per quanto riguarda la qualità delle foto e dei video realizzati dalla Xiaomi Yi 4K. Arrivo da una SJCAM 4000+ e non nascondo che il salto a livello qualitativo è davvero impressionante, sia per quanto riguarda le foto che per quanto riguarda i video.

1469897639_screen_shot_2016-07-30_at_9.53.30_am

Autonomia

Grazie alla batteria integrata (e removibile) da 1400 mAh, la Xiaomi Yi 4K registra quasi 2 ore di video, cioè il doppio della concorrenza. Mica male!

Consiglio comunque di acquistare batterie aggiuntive, che costano circa 3-4 euro e vi permettono di registrare tantissime ore di video senza rischiare di rimanere a piedi proprio sul più bello.

Conclusioni Recensione Xiaomi Yi 4K

Indubbiamente la Xiaomi Yi 4K è un’ottima action cam che riesce a tenere testa alla GoPro, pur costando la metà. 

Vi offre grandi risultati con il minimo sforzo e un piccolo esborso economico: costa più delle “sorelle” cinesi SJCAM e simili, ma la qualità è sicuramente superiore.

E’ chiaro, però, che essendo un prodotto da oltre 200 euro non è per tutti: se volete la action cam per registrare foto e video delle vacanze (e basta), non ha senso spendere 250 euro per la Xiaomi Yi 4K, tanto vale comprare una SJCAM 5000+ che offre funzionalità simili alla metà del prezzo, con tanti accessori già inclusi nella confezione.

Se invece volete una delle migliori action cam sul mercato senza spendere 400 o 500 euro per la GoPro, ad oggi questa Xiaomi Yi 4K è sicuramente la migliore alternativa. Stessa qualità audio e video, metà del prezzo. Un ottimo acquisto che non vi deluderà.

Xiaomi Yi 4K è una action cam molto completa, con una quantità di modalità di ripresa che non è seconda a nessun rivale ed una semplicità di utilizzo ai massimi livelli. Assolutamente promossa!

Prezzo e info sull’acquisto

Come anticipato, potete acquistare la Xiaomi Yi 4K al prezzo di circa 220€.

Tra i principali siti che spediscono la Xiaomi Yi 4K in Italia troviamo GearBest, che tra l’altro è attualmente lo shop che offre il prezzo migliore.

Sempre su GearBest potete anche acquistare tutti i vari accessori ufficiali, tra cui il case subacqueo al prezzo di circa 35 euro e delle batterie di scorta al prezzo di soli 3 euro l’una.

E’ vero, la Xiaomi Yi 4K costa circa 4 volte di più rispetto al precedente modello e circa il doppio delle action cam economiche attualmente in commercio, ma, come anticipato, vale tutti i soldi spesi, in quanto rappresenta una vera e propria alternativa economica alla GoPro top di gamma, che però costa 500 euro. Xiaomi Yi 4K, infatti, è in grado di offrire una qualità video e foto paragonabile alla Go Pro Hero 4 pur costando la metà e offrendo in più uno schermo touchscreen e una autonomia nettamente superiore. Mica male, no?

Xiaomi Yi 4K Action Camera 2 VS Gopro Hero 4 black Test Video

Verdetto Finale

PRO

  • Autonomia
  • Prezzo molto conveniente
  • Qualità video e foto elevata
  • Display Touch
  • Interfaccia utente intuitiva
  • Ottima app Android/iOS
  • Attacco per il treppiede nel pannello inferiore

CONTRO

  • Desgin migliorabile
  • Nessun accessorio in dotazione
  • Assenza della porta microHDMI
  • Alcune funzioni (stabilizzatore elettronico, low light mode e rimozione dell’effetto fisheye) non sono disponibili quando si registra in 4K
  • Non compatibile accessori GoPro

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!