Honor 5X (8)

Se avete letto la nostra recensione sull’Honor 5X ed avete deciso di comprarlo per via dell’ottimo rapporto qualità prezzo oggi voglio aggiungere altri 5 punti alla nostra recensione che permettono di aggiungere ulteriori carne sul fuoco per invogliarvi ad acquistarlo.

Come se non bastasse il display da 5.5 pollici FullHD con CPU Snapdragon 615 ad 8 core e 2GB di RAM alimentati da una batteria da 3.000 mAH il tutto in uno splendido corpo di alluminio non sono abbastanza? Dovete sapere che esistono alcune caratteristiche che non sono comuni negli smartphone. Ecco 5 motivi “in più” per acquistare l’Honor 5X:

  1. Il primo motivo è sicuramente il prezzo. Per 249 euro ma nei primi giorni era disponibile all’acquisto con poco meno di 210 euro, è stato un affarone, per chi come noi lo ha acquistato appena disponibile. A quel prezzo non si trova nulla di meglio in giro.
  2. Huawei ha già promesso l’aggiornamento ad Android M entro qualche settimana e che oltre a portare la nuova major relase di Android aggiornerà anche la sua interfaccia grafica EMUI 4 che migliorerà ancora l’esperienza utente.
  3. Un difetto di questi smartphone “cinesi” è il mancato supporto di alcune reti Europee tra le più note troviamo la banda ad 800mHZ B20 che è utilizzata per l’LTE nel nostro paese da Wind ma con l’Honor 5X avrete il pieno supporto a tutte le reti Italiane e tantissime reti mondiali.
  4. Sull’Honor 5X è possibile sbloccare il bootloader facilmente tramite una semplice registrazione sul sito inglese EMUI e anche se questo invaliderà la garanzia potrete comunque installare tutte le ROM che volete facilmente.
  5. Gli utenti possono visualizzare in anteprima i prossimi aggiornamenti iscrivendosi al servizio BetaClub che permette agli utenti di testare gli aggiornamenti del software in arrivo prima del loro rilascio finale.