AnTuTu in occasione della presentazione della nuova release sul Play Store versione 6.0, oltre a rinnovare la grafica, il logo ed un nuovo standard per ottenere risultati benchmark ancora più accurati grazie al nuovo test User Experience e quello relativo alla grafica 3D basato su Unity 5.0, ha anche pubblicato una classifica dei processori per dispositivi mobili più potenti in commercio.

Ci sono alcune conferme ma anche sorprese con ai primi posti Apple che con i suoi chip A9 e A8x che segnano i punteggi più alti, poi in terza posizione troviamo la soluzione proprietaria di Huawei che con il nuovo Kirin 950 strapazza la concorrenza di Android e che vede solo fuori dal podio in sequenza Samsung con il suo Exynos 7420 e Qualcomm con lo Snapdragon 810 al quinto posto. Dunque la vera sorpresa è il HiSilicon Kirin 950 installato sul Mate 8 che dai test si comporta molto bene sia per quanto riguarda l’esperienza utente che quella di potenza pura e che si riesce ad inserire tra i processori dei nuovi iPhone 6s ed iPad Pro e sopra il potente Samsung Exynos 7420 del Galaxy S6 e solo dopo troviamo Qualcomm che con lo Snapdragon 810 ha visto un 2015 difficile in attesa della versione 820 che dovrebbe cambiare le carte in tavola. Infine troviamo il MediaTek, Helio X10 MT6795 e poi molto infondo il SoC Intel Atom Z3580.