Archos presenta la nuova gamma di smartphone Helium 4G. Prezzi da 229€: ecco tutti i dettagli e le schede tecniche complete

ARCHOS presenta la nuova gamma di smartphone Android Helium 4G, i primi smartphone LTE con sistema operativo Android 4.3 “JellyBean” e accesso completo al Google Play Store. Ecco tutti i dettagli completi su questi due nuovi smartphone Android.

Archos 1

Come già accennato, Archos ha presentato ufficialmente poche ore fa due nuovi smartphone della famiglia Helium: Helium 45 4G ed Helium 50 4G. La peculiarità di entrambi i prodotti, come è facile intuire, è rappresentata dalla piena compatibilità e supporto alla rete LTE a 150Mbps. Peccato solo che in Italia la copertura LTE faccia ancora schifo e le tariffe LTE siano carissime. In pratica, abbiamo gli smartphone LTE ma non li possiamo usare, ma questo è un’altro discorso.

Andiamo a vedere insieme i dettagli sui nuovi smartphone di Archos, che sembrano abbastanza interessanti e ben fatti nel complesso. A partire da €229, i nuovi dispositivi sbloccati 4G di Archos rafforzano l’impegno dell’azienda di offrire prodotti ricchi di funzionalità e dalla tecnologia consumer-friendly ad un prezzo accessibile.

Scheda tecnica completa ARCHOS 45 Helium

Scheda tecnica completa ARCHOS 50 Helium

ARCHOS debutta nel mercato degli smartphone dell’era 4G con il modello ARCHOS 45 Helium 4G, che offre un vivido schermo da 4,5 pollici con tecnologia IPS, un potente processore Quad Core da 1.4 GHz ed è in grado di trasferire fino ad una velocità di 150 Mbps utilizzando una rete 4G/LTE. L’ARCHOS 50 Helium 4G, un’offerta leggermente più ampia, è dotato della stessa tecnologia all’avanguardia, ma ha uno schermo HD 1280×720 da 5 pollici, 8 GB di memoria e una fotocamera da 8 MP.

I nuovi smartphone ARCHOS sbloccati 4G supportano schede MicroSD per una facile espansione della memoria, hanno doppia fotocamera con autofocus e flash LED, utilizzano micro connettori USB 2.0 per la sincronizzazione e la carica, e sono in grado di supportare una varietà di file multimediali, tra cui MP3, WAV, JPEG, GIF , PNG e altro ancora.

Gli smartphone ARCHOS Helium 4G offrono inoltre agli utenti la possibilità di accedere a una varietà di servizi Google, tra cui Google Play Store, il browser web Google Chrome, l’assistente vocale Google Now, e varie applicazioni Google come Youtube, Gmail, Hangouts, Calendar e molto altro ancora.

Archos 2

Scheda tecnica completa ARCHOS 45 Helium

Scheda tecnica completa ARCHOS 50 Helium

Per quanto riguarda la scheda tecnica, in entrambi i dispositivi batte un cuore Snapdragon 400 quad core da 1.4GHz (non troppo potente, ma sicuramente adatto a smartphone di fascia media), che rappresenta una soluzione sempre più apprezzata per i dispositivi di fascia media, in grado di offrire buone prestazioni e consumi non troppo elevati.

Differenze tra ARCHOS 45 Helium e ARCHOS 50 Helium: cosa cambia tra i due smartphone?

Quello che differenzia i due smartphone è il display, come già accennato in precedenza: parliamo infatti di un display da 5″ IPS con risoluzione HD 1280 x 720 per Helium 50, mentre abbiamo un 4.5″ IPS con risoluzione 854 x 480 per Helium 45.

Le differenze tra i due dispositivi continuano nella dotazione di memoria di 8 GB per Helium 50 e 4 GB per Helium 45 (espandibile tramite microSD per entrambi) e nelle batterie, da 2000 mAh per il primo e 1700 mAh per il secondo.

Archos 3

Entrambi montano 1 GB di memoria RAM e permettono la cattura di filmati a 1080p tramite le fotocamere, dotate di flash LED, da 8MPX per Helium 50 e da 5 MPX per Helium 45.

La versione di Android che sarà presente all’uscita sarà la 4.3 Jelly Bean, ma è già previsto il passaggio a 4.4.2 KitKat per entrambi i dispositivi, notizia che farà sicuramente felici tutti gli utenti interessati a questi due prodotti.

Come detto, il vero punto di forza di questi smartphone sarà il prezzo, che partirà da soli 230€ per lo smartphone meno potente, cioè Helium 45, anche se ancora non è ufficiale quello del fratello maggiore, che non sarà comunque molto elevato. Direi che per 230€ abbiamo a che fare con un prodotto di tutto rispetto, dal design curato ed elegante, dotato di un sistema operativo molto aggiornato e di un hardware che non è assolutamente male. Sicuramente un’ottima scelta per quanto riguarda la fascia media del mercato. Non vi nascondo che sono proprio curioso di provare questo dispositivo, mi sembra davvero molto interessante: prezzo basso, hardware discreto, aggiornamenti garantiti almeno fino ad Android 4.4. Mica male!

Ricordiamo che la presentazione ufficiale è prevista durante il CES 2014.

Voi cosa ne pensate?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!