https://i2.wp.com/www.sammobile.com/wp-content/uploads/2015/04/GalaxyS6_Design_1_Main.jpg?w=640

Samsung ha fatto centro con i nuovi Galaxy S6 anche grazie all’utilizzo di materiali come vetro ed alluminio ma anche ad un design che sta attirando molto gli utenti.  Proprio il design è stata al centro di un’attenta analisi da parte di Samsung che ha deciso di mostrare alcune render di Project Zero, il nome in codice del progetto che stava dietro al Galaxy S6.

Il design diverso dagli altri Galaxy S era voluto dalla stragrande maggioranza degli utenti e Samsung gli ha voluti accontentare con un design nuovo e fuori dagli schemi soprattutto per il Galaxy S6 Edge. Infatti mai prima d’ora, Samsung è partita da zero per la progettazione di un suo dispositivo andando a modificare tutto rispetto alla precedente generazione.

Proprio in quest’ottica è nato il concetto “Beauty Meets Purpose” che permette di unire l’innovazione in termini di design all’ergonomia in modo da offrire tutto ciò che l’utente chiede. L’integrazione dei materiali è stato il primo scoglio con il metallo ed il vetro (anche ricurvo) a fondersi alla perfezione con un lavorazione particolare che permette di riflettere la luce come un diamante in modo da esaltarne la colorazione. Invece la versione Edge riprende l’effetto di una ciotola che permette di aumentare il grip tra le mani ed una ergonomia senza precedenti.

Via