Il codice IMEI identifica ogni dispositivo mobile con accesso alla rete GSM. Ecco che smartphone, tablet, smartwatch con scheda SIM hanno questo codice numerico di 14 cifre che identifica univocamente un dispositivo e dunque ad esempio quando perdiamo uno smartphone per essere bloccato dall’operatore è necessario comunicare questo codice IMEI. In questo articolo andremo a vedere dove trovare il codice IMEI anche se non abbiamo il cellulare sotto mano.

1. Utilizzare un codice sul tastierino telefonico

Iniziamo trovandolo direttamente sul telefono stesso. In pratica aprendo il tastierino telefonico e digitando il codice *#06# e premendo il tasto della telefonata otterrete il codice IMEI visualizzato direttamente sul display del telefonino.

2. Controllare la confezione

Se non ci riuscte date un’occhiata agli adesivi incollati sulla scatola dello smartphone perchè sicuramente è descritto sulla parte laterale vicino ad un codice a barre dove potremo trovare sia il codice del nostro telefono, che il seriale, l’IMEI ed altre informazioni.

3. Controllare sullo slot della scheda SIM o sul retro dello smartphone

Potete anche trovare l’IMEI sia sul cassettino della SIM, che sul retro dello smartphone ma anche rimuovendo la batteria potete trovare l’adesivo dove è inserito sia il seriale che l’IMEI.

4. Controllare da menu “Info telefono” su Android

Se invece avete il dispositivo in mano andando nelle impostazioni, poi Informazioni Telefono, Stato e poi sotto Informazioni IMEI, potete leggere il codice IMEI del vostro dispositivo Android.

5. Controllare da menu “About” su iOS

Se invece avete un iPhone, iPad o iPod Touch potete andare nelle impostazioni, poi sotto Generale, Menu Info e poi scrollando verso il basso troverete il codice IMEI pronto per voi.

6. Controllare da menu “About” su Windows Phone

Infine su Windows Phone le informazioni dell’IMEI sono presenti nella tab Sistema, sotto About e poi cercare la voce IMEI che è soto il MAC address.

Via