Quale display monterà il prossimo Galaxy S5?

Del futuro Galaxy S5 si sa ben poco di certo, solo rumors e notizie trafugate, ma se le voci si stanno intensificando sulle prossime soluzioni hardware che il produttore Sud Coreano dovrebbe adottare sul prossimo smartphone top di gamma Android, vuol dire che qualcosa di vero dietro a tutte queste voci c’è.

Ecco che dopo i processori a 64 Bit sviluppati da Qualcomm e Samsung, la probabile disponibilità di due versioni, una in plastica e una in alluminio, ecco che si fa sempre più insistente la voce della possibile adozione di Samsung di un display da 5.25″ con risoluzione QHD quindi con pixel pari a 2560 x 1440 con una densità pari all’incredibile cifra di quasi 560 PPI.

Inoltre sembrerebbe che verrà mantenuta la disposizione dei pixel di tipo Diamond già testata sul Note 3 e sul Galaxy S4.

Dagli ultimi rumors la grandezza generale dello smartphone dovrebbe restare invariata e quindi se l’adozione di un display più grande rispetto al suo predecessore fa supporre che le dimensioni dei bordi saranno davvero minime e quindi il Galaxy S5 si prospetta di essere il primo smartphone con bordi sottilissimo o addirittura assenti.

Insomma dopo le prime notizie sul prossimo LG G3 che dovrebbe essere presentato nel Q1 del 2014 anche il Galaxy S5 vedrà la luce durante i primi mesi del 2014 e quindi il prossimo anno si prospetta come l’anno del cambiamento per molti produttori che stanno aggiornando i loro prodotti per offrire smartphone sempre più completi e potenti.