Una ricerca ha dimostrato che il Galaxy S4 di Samsung è lo smartphone con la migliore durata della batteria. Battuti HTC One e iPhone 5S, ma nella ricerca manca LG G2, che batterebbe tutti.

La rivista Wich? ha confrontato la durata della batteria di otto smartphone di fascia alta tra cui modelli di Samsung, Apple, HTC, Nokia e BlackBerry. Il top di gamma coreano è superiore per il tempo in chiamata e navigazione.

Ma vediamo tutti i dettagli della ricerca.

La batteria del Galaxy S4 dura di più rispetto a quella dell'iPhone 5S.

Come ben sappiamo, gli smartphone di oggi sono sempre più veloci, potenti, montano processori con clock sempre più elevati e display enormi, che ovviamente consumano parecchia batteria. A tutto questo si è aggiunto anche il supporto alla rete LTE, che consuma tantissima energia e prosciuga la batteria dei nostri dispositivi in poche ore.

Mentre l’hardware montato sugli smartphone odierni diventa sempre più potente col passare del tempo, la batteria che le aziende utilizzano per alimentarli resta sempre uguale: aumentano un pò i mAh, ma l’autonomia della batteria di uno smartphone rappresenta sempre un grosso problema da affrontare sia per le aziende, che per gli utenti finali, che si ritrovano con lo smartphone spento dopo nemmeno 10-12 ore di utilizzo intenso.

Samsung ed LG, negli ultimi mesi, hanno lavorato duramente per garantire una buona autonomia sui propri dispositivi come Galaxy S4, Galaxy Note 3 ed LG G2, utilizzando batterie molto capienti che arrivano fino a 3000 mAh e che riescono a garantire un utilizzo anche di un paio di giorni (se parliamo di utilizzo “leggero”) dello smartphone: era dai tempi del Nokia 3310 che uno smartphone non superava le 24 ore di autonomia!

Sicuramente Samsung ed LG hanno fatto interessanti progressi per quanto riguarda l’autonomia dei propri smartphone in questi ultimi mesi, ma come si comportano i concorrenti? Quanto dura la batteria degli altri smartphone? Alla fine, infatti, agli utenti interessa sapere quale è lo smartphone con la migliore autonomia, quello che non li lascia a piedi a metà giornata, isolati dal mondo.

Ed ecco, allora, che la rivista Whitch? ha fatto un interessante confronto tra i vari smartphone top di gamma attualmente in commercio per capire quale sia in grado di offrire la migliore autonomia. In questa ricerca, il magazine ha usato un “phone network simulator” impostando ogni terminale sulla stessa rete e testandolo nello stesso luogo. Questo vuol dire che la potenza del segnale, la quale influisce sulla durata della batteria (in aree con scarsa ricezione i telefoni devono lavorare di più per ottenere il segnale), era la stessa ogni volta.

Ognuna delle batterie dei dispositivi è stata “condizionata” (completamente scaricata e poi ricaricata al 100% prima dei test) e, chiaramente, la luminosità dello schermo è stata impostata su ogni telefono allo stesso livello. Durante le prove, sono state eseguite delle chiamate e regolarmente aggiornata una pagina Web specifica su reti 3G per testare la navigazione web la durata della batteria. Insomma, il test sembra essere stato fatto con estrema professionalità, per garantire le stesse condizioni di utilizzo su ogni smartphone.

Ma, alla fine di questo interessante test, chi ha vinto? Quale è lo smartphone con la migliore autonomia?

Come avrete letto dal titolo dell’articolo e come mostrato dal grafico che segue, Samsung Galaxy S4 non ha rivali ed ha consentito ben 17 ore e 31 minuti di chiamate o 6 ore e 45 minuti online, rispetto alle 10 ore e 51 minuti di durata delle chiamate o 4 ore e 58 minuti per la navigazione nel web garantite dall’iPhone 5S di Apple (quarto in classifica addirittura dietro la versione mini del top di gamma del produttore coreano).

HTC One è arrivato secondo nelle chiamate e quarto per la durata della batteria web, dove gli è superiore la sua versione compatta HTC One Mini.

Mentre Samsung Galaxy S4 Mini è terzo in chiamate e secondo per la durata della batteria web, l’iPhone 5C del Colosso di Cupertino ha invece fatto registrare un risultato davvero scarso; offrendo solo 564 minuti (9 ore e 24 minuti) di chiamate o 252 minuti (4 ore e 12 minuti) online.

Ecco il grafico completo, con tutte le statistiche legate ad ogni singolo smartphone.

Come potete vedere, lo smartphone con la migliore batteria e la migliore autonomia è sicuramente il Galaxy S4 di Samsung. Tra i migliori troviamo anche HTC One e Galaxy S4 Mini. Posso confermare quanto evidenziato dal grafico, visto che ho posseduto tutti i 3 gli smartphone in questione e anche il mio utilizzo rispecchia pienamente quanto emerso dal grafico. Non ho provato ancora iPhone 5S, ma lo sto testando in questi giorni, quindi vi farò sapere non appena avrò maggiori elementi per giudicare la sua batteria.

Un pò deludente HTC One Mini e, soprattutto, delude molto Nokia Lumia 1020, che ha un’autonomia pari esattamente alla metà di quella del Galaxy S4 stando a quanto emerge dal test. Non ho provato Lumia 1020 per ora, quindi non posso esprimermi in merito.

I nostri test dimostrano che, mentre le batterie nei nuovi iPhone durano più a lungo rispetto a quelli del vecchio iPhone 5, ma ancora non possono corrispondere alla capacità dei migliori telefoni Android.

Jon Barrow

Si tratta di dati che fanno quindi riflettere, e che potrebbero di certo essere presi in considerazione da chi si accinge ad acquistare un nuovo smartphone.

Vi segnalo, però, che in questo test manca un telefono fondamentale ai fini della classifica: LG G2. Con la sua batteria da 3000 mAh, infatti, LG G2 batte tutti gli smartphone in questione, compreso Galaxy S4. Con un uso molto pesante dello smartphone, infatti, io arrivo tranquillamente a 25-26 ore di utilizzo del mio LG G2, cosa impossibile su Galaxy S4. Nella classifica, poi, mancano anche Note 2 e Note 3, anch’essi dotati di ottima autonomia e sicuramente in grado di conquistare i primi gradini del podio insieme a LG G2.

Insomma, si tratta di un test molto interessante per quanto riguarda la durata della batteria degli smartphone, ma è incompleto visto che mancano gli esponenti top come LG G2 e Galaxy Note 2 o Galaxy Note 3, che sicuramente hanno la migliore autonomia sul mercato. Chi esce a testa bassa dallo scontro, però, è Apple, con i suoi iPhone 5S e iPhone 5C, che garantiscono un’autonomia veramente bassa se paragonati agli altri smartphone, soprattutto per quanto riguarda la navigazione internet.

Presto vi proporrò un confronto tra iPhone 5S ed LG G2, batteria compresa.

Voi siete soddisfatti della batteria del vostro smartphone? Vi ritrovate con il risultato di questo test?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Ettore

    Anche se non è disponibile in Europa credo che il punto di riferimento dovrebbe essere Moto X , ce l’ho da un mese ed ha un’autonomia impressionante , mai vista su uno smartphone

    • Verissimo..non è stato incluso in lista proprio perchè da noi non è in vendita ma è il migliore senza dubbio