Quanto Consuma il nostro Smartphone? Analizziamo i Consumi su Base Annua

Oramai gli Smartphone moderni sono potenti e hanno display sempre più grandi. Basti pensare al nuovo Galaxy Note II che ha un Display da 5,5″ con Processore Quad-Core che consumeranno molta energia.

Ecco che con l’avanzare tecnologico e con display sempre più grandi dobbiamo sempre tenere a portata di mano oltre che lo Smartphone anche il suo carica batteria poichè bisogna ricaricarlo ogni notte o al massimo ogni 2 giorni se ti va bene e non lo usi tanto.

Dimentichiamoci del caro e vecchio Nokia 3310 che usandolo intensamente anche per giocare a Snake si arrivava tranquillamente ad utilizzarlo per 3-4 giorni senza problemi.

E’ la routine di ogni sera, ricaricare lo Smartphone sulla Dockstation o collegato al suo cavo USB con relativo adattatore da Rete elettrica. Ma voi avete mai pensato quanti soldi ci voglio per ricaricare uno Smartphone? Insomma quanto consuma il nostro telefonino super tecnologico?

Ecco che ci viene in aiuto un’azienda che si occupa di analizzare il consumo dei vari dispositivi che ci circondano, Opower, che in questo caso specifico ha analizzato il consumo energetico degli Smartphone moderni su base annua.

Quando spendiamo in un anno per ricaricare il nostro Smartphone?

Bhe i dati pubblicati da Opower sono davvero stupefacenti, infatti basti pensare che per ricaricare il nuovo iPhone 5, con un utilizzo medio di 1 ricarica ogni giorno e mezzo si spederebbero neanche 50 cent/€, sempre facendo il dovuto cambio euro / dollaro, secondo la tabella seguente, e i costi più elevati dell’elettricità in Italia rispetto agli USA.

Lo studio ha preso in esame gli ultimi Smartphone, come iPhone 4 e 5, il Galaxy S3, iPad e altri devices come Notebook, Console di Gioco e TV LCD. Importante notare come il nuovo gioiellino di casa Apple, iPhone 5, consumi meno del top gamma Samsung, il Galaxy S3 come si evince dalla tabella seguente.

consumi elettrici iphone 5 samsung galaxy s3

Sempre secondo lo studio di Opower, si evince che il consumo complessivo di tutti gli Smartphone, incide fino all’1,5 % dell’intera produzione mondiale di energia.

I passi avanti fatti nel campo del consumo energetico sono davvero impressionanti, anche se lo sviluppo tecnologico delle batterie è rimasto un po indietro rispetto all’hardware. Mi auguro che i grandi competitor si concentrino anche sullo sviluppo di nuove batterie a livello di capacità e facile smaltimento.

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here