Samsung Galaxy Note 3: Caratteristiche Tecniche, Foto, Video e Disponibilità

Samsung aggiorna anche il suo Phablet, puntando tutto su potenza e comodità d’uso. Infatti il Galaxy Note 3 si presenta come il più potente Phablet in commercio grazie ai più potenti processori al momento disponibili sul mercato, infatti, così come sul Galaxy S4 il Note 3 avrà 2 versioni, una con CPU Qualcomm Snapdragon 800 da 2.3 GHz con supporto alle reti LTE e una con processore Samsung Exynos Octa-Core da 1,9 GHz per quella 3G accompagnato da ben 3 GB di RAM in modo da non metterlo in crisi in nessun modo, il tutto sorretto da una batteria da ben 3200 mAh in grado di alimentare lo smartphone per 1 giornata intera anche se intensa.

Galxy-Note3_002_front-with-pen_Classic-White-e1378318992772

Il display è il fantastico Super AMOLED da 5,7 pollici, la presenza di una fotocamera migliorata, con sensore da 13 megapixel e flash LED capace anche di registrare video in 4K.

Tutto in soli 168 grammi, poco meno del predecessore, ed è piuttosto sottile: solo 8,3mm di spessore. Le dimensioni infatti sono di 151.2 x 79.2 x 8.3 mm.

Il sistema operativo in esecuzione è Android 4.3 Jelly Bean ancora una volta personalizzato tramite l’interfaccia utente sviluppata da Samsung. Garantito un miglior multitasking, che permetterà all’utente di passare da una applicazione a un’altra in maniera immediata. Sul fronte software, con un solo tap della S Pen si potrà accedere a cinque azioni fondamentali: Air command, Action Memo, Scrapbook, S Finder e il nuovissimo S Note, l’app per prendere appunti. Da una numero scritto a mano su una nota, sarà possibile chiamare direttamente il destinatario, salvarlo nei contatti o fare qualsiasi altra cosa possibile con un numero digitato. Con lo stesso metodo, anche un indirizzo scritto a mano con la S Pen potrebbe esser raggiunto su Google Maps. L’app S Note sincronizza i contenuti con altre app come ad esempio Evernote. Tutta l’esperienza ruota insomma attorno alla S Pen.

Note 3

Scheda Tecnica Samsung Galaxy Note 3:

Processore Qualcomm Snapdragon 800 quad-core da 2.3GHz
Samsung Exynos 5 Octa (A15 da 1.9GHz e A7 da 1.3GHz)
GPU  Adreno 330 (versione Snapdragon 800)
RAM  3GB
Memoria interna  32/64GB
Espansione memoria  Supporto MicroSD fino a 64GB
Display, Risoluzione e Definizione (PPI)
  • Display Super AMOLED da 5,7 pollici
  • Risoluzione Full HD (1920×1080 pixel)
Fotocamera anteriore Sensore BSI da 2 megapixel, Smart Stabilization, registrazione video in qualità Full HD
Fotocamera posteriore Sensore BSI da 13 megapixel, Autofocus con Smart Stabilization, Flash LED, Zero Shutter Lag, Dual Camera, Dual Shot, registrazione in qualità UHD (30fps), FHD (60fps) e slow motion HD (120fps), HDR
Connettività
  • LTE Cat4 150/50Mbps (versione Snapdragon)
  • HSPA+ 42Mbps (versione Exynos 5 Octa)
  • WiFi 802.11 a/b/g/n/ac
  • NFC
  • Buetooth 4.0
  • GPS/GLONASS
  • MHL 2.0
  • Porta infrarossi
Sensori
  • Accelerometro
  • Prossimità
  • Luminosità
  • Giroscopio
  • Temperatura e umidità
  • Barometro
Porte  MicroUSB, jack audio da 3,5mm
Batteria  Batteria agli Ioni di Litio da 3.200 mAh
Sistema Operativo  Android 4.3 Jelly Bean con interfaccia Samsung TouchWiz Nature UX
Caratteristiche o Funzioni aggiuntive
  • Metodo di interazione S Pen
  • Air Command: Action Memo, Scrapbook, Screen Write, S Finder, Pen Window
  • Multi Window
  • Group Play: Share Music, Share Picture, Share Video, Share Document, Play Games
  • Story Album, S Translator
  • Samsung Smart Scroll, Samsung Smart Pause, Air Gesture, Air View
  • Samsung WatchON
  • S Voice Hands Free, S Health
  • Samsung Adapt Display, Samsung Adapt Sound
  • Auto adjust touch sensitivity (Glove friendly)
Dimensioni 151,2 x 79,2 x 8,3mm
Peso  168 grammi
Data di lancio  25 settembre

https://i0.wp.com/cdn2.sbnation.com/entry_photo_images/8836991/q09-03_16-06-43vs_verge_super_wide.jpg?resize=563%2C373

Le sorprese non finiscono qui e Samsung riserva una piccola sorpresa per chi ha da sempre ripudiato la plasticosità dei suoi smartphone, inserendo nel retro della finta pelle per dare un tocco Business al nuovo Note 3 in modo da rendere fine ed elegante ma grazie alla numerosa disponibilità di cover intercambiabili si potrà dare anche un tocco di ringiovanimento ed allegria.

https://i1.wp.com/cdn1.sbnation.com/entry_photo_images/8837079/q09-03_16-09-23vs_verge_super_wide.jpg?resize=564%2C374

https://i0.wp.com/cdn0.sbnation.com/entry_photo_images/8837113/q09-03_16-43-02vs_verge_super_wide.jpg?resize=566%2C375

Ecco il video hands-on del nuovissimo Galaxy Note 3:

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=TbGMCMG-tqY’]

Il Samsung Galaxy Note 3 debutterà il 25 settembre in ben 149 Paesi, mentre la disponibilità nel resto del globo è prevista per il mese di ottobre. Sarà acquistabile in tre colori, bianco, nero e rosa, e opererà in simbiosi con lo smartwatch Galaxy Gear, dunque per sfruttare al meglio le rispettive caratteristiche si dovrebbe valutare un acquisto congiunto. Samsung metterà a disposizione dei clienti anche delle cover colorate, alcune delle quali anche firmate da grandi nomi quali Moschino e Nicholas Kirkwood.