Ormai gli smartphone hanno superato l’intera popolazione terrestre. Questo vuol dire che ci sono quasi 7 miliardi di dispositivi mobili in tutto il mondo su meno di 6,6 miliardi di umani esistenti con una media di più di un dispositivo a persona. Dunque i dispositivi mobili saranno il futuro e gli smartphone sono una realtà in piena espansione.

OS

In questo articolo vi butteremo giù un po di numeri sugli smartphone ed il mobile in generale iniziando dal nostro paese dove Android detiene una quota del 67% mentre Apple si ferma al 17%, con il robottino verde che è in aumento mentre Apple è stabile con sul terzo gradino del podio Microsoft con appena l’11%.

App

Ovviamente tra le app più usate c’è WhatsApp che è al primo posto con un 59,7% seguita da Google con il 51% e Facebook fermo al 48,7% poi troviamo Skype con il 19,5%, Outlook al 17,1% ed infine Yahoo con solo il 13,6%.

Usi e costumi

Se poi si analizzano gli utilizzatori dei dispositivi mobile con la loro vita si scoprono molte cose interessanti come chi usa un iPhone è propenso all’acquisto di abbigliamento, prodotti per la cura personale, biglietti aerei ed offerte giornaliere mentre chi usa Android acquista più facilmente prodotti di elettronica o per la casa e giochi per bambini mentre chi usa Windows Phone di Microsoft è in generale più colto e compra libri o prodotti per cura e igiene personale.

Italia vs Europa

In Italia chi ha uno smartphone lo utilizza più di un Europeo ed a confronto con Regno Unito, Spagna, Francia e Germania con un utilizzo più massiccio delle app di instant messaging, 75% contro 60% negli uomini e 81% contro 63% nelle donne ed anche di social network, 61% contro 53% negli uomini e 66% contro 57% nelle donne.

In Italia si registrano anche utilizzi massicci dei servizi di entertainment come web tv e streaming da mobile con una buon 52% contro il 41% europeo per gli uomini e 55% e 39% per le donne e si informano di più sul web sia per le notizie giornaliere che per il meteo, 63% contro 58% per gli uomini, 64% contro 58% per le donne.