Vertu è un’azienda anglo-svedese che produce telefoni di lusso e sebbene nella maggior parte dei casi non abbiano un hardware incredibilmente potente sono comunque destinati ad una utenza facoltosa che vuole un telefono esclusivo con materiali pregiati. Ecco che come ogni anno, Vertu rinnova la sua gamma e presenta i nuovi smartphone che ora più che mai sono più belli ma soprattutto costosi.

Infatti se a livello hardware troviamo un SoC Qualcomm S810 e 4GB di RAM a far lievitare il prezzo ci sono i materiali utilizzati che fanno del Pure Jet Red Gold uno dei telefoni più costosi con prezzi che partono da circa 8000 euro fino a quasi 18.000, si avete letto bene, ben 18 mila euro. A livello hardware troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 810 accompagnato da ben 4Gb di memoria RAM, un display da 5.2 pollici con risoluzione FullHD coperto da vetro zaffiro, 64GB di memoria interna espandibile con microSD, fotocamera posteriore da 21 megapixel ed una anteriore da 2 megapixel il tutto alimentato da una batteria da 3160mAh che assicura una durata di ben 21 ore in conversazione con tecnologia Quick Charge 2.0. Il sistema operativo è Android 5.1 Lollipop.

Ovviamente le caratteristiche di maggior importanza sono il design stiloso e materiali come pelle, metallo, vetro tutto fuso in un unico corpo oltre ad un esclusivo servizio in abbonamento come il servizio concierge ed inviti ad eventi esclusivi. Il prezzo di partenza è di 8900 euro fino ad arrivare a più del doppio se sceglierete materiali più pregiati.

Tutte le info QUI