Ecco GymWatch: Il primo Fitness Tracker con misurazione della forza e del movimento

Partirà il 30 marzo la campagna internazionale di crowdfunding sulla piattaforma Indiegogo promossa da GYMWATCH. La startup tedesca ha sviluppato il primo sensore brevettato per misurare la forza e il movimento durante qualunque tipo di allenamento, dagli esercizi con le macchine a quelli con i pesi liberi o con l’utilizzo del peso corporeo. Il sensore registra l’intera gamma di movimenti di un esercizio, identifica tutte le forze in gioco, conta tutte le ripetizioni e individua eventuali errori per garantire agli sportivi la corretta esecuzione degli esercizi e il raggiungimento degli obiettivi di fitness desiderati.

GYMWATCH Sensor

Oggi – dopo tre anni di lavoro – il sensore GYMWATCH è finalmente pronto per la produzione ma, per trasformarlo in realtà, la giovane startup necessita ancora di supporto. Per questo il 30 marzo verrà lanciata su Indiegogo una campagna internazionale di crowdfunding. Gli appassionati di fitness interessati a GYMWATCH che desiderano supportare l’azienda potranno, pertanto, contribuire con delle donazioni attraverso la pagina web della campagna nonché prenotare il sensore GYMWATCH che può essere ordinato su Indiegogo fin da ora e spedito una volta iniziata la produzione.

“Durante la mia ricerca ho rilevato una carenza di supporto tecnologico per gli esercizi di fitness; tutti i fitness tracker erano progettati per allenamenti di resistenza e gli unici strumenti di monitoraggio forniti nelle palestre erano disponibili su attrezzature fisse”, spiega Fabian Walke, Co-Founder e CEO di GYMWATCH. “Il nostro obiettivo era quello di sviluppare un sensore in grado di monitorare tutti i dati rilevanti in qualsiasi tipologia di allenamento. Il sensore GYMWATCH è in grado di misurare tutto ciò che è importante per analizzare gli allenamenti e aiutare gli sportivi a migliorare i vari aspetti del loro programma di training.

Il sensore GYMWATCH traccia tutte le forze in gioco in ogni singolo esercizio, dalla forza di partenza alla forza esplosiva fino alla velocità della forza, così come la specifica ampiezza del movimento. È anche in grado di fare una distinzione tra ripetizioni complete e parziali e di determinare l’intervallo di tempo sotto sforzo nelle contrazioni muscolari eccentriche, concentriche e statiche. Il sensore GYMWATCH è facile da usare ed estremamente versatile e si distingue per funzionalità uniche:

  • Permette di analizzare esercizi di forza effettuati con pesi liberi, con il solo peso corporeo o attraverso attrezzi, così come di monitorare il cardio training;
  • Calcola automaticamente il peso ideale per evitare il rischio di sovraccarico o sottocarico e per raggiungere i propri obiettivi il più rapidamente possibile;
  • Consente di scegliere tra diverse modalità di allenamento: se si seleziona il Free-Mode si può iniziare l’allenamento immediatamente senza un programma di allenamento predefinito. Nella modalità guidata (Guided-Mode), invece, è possibile scegliere tra diversi modelli di allenamento – e qui lo smartphone diventa il personal trainer che guida lo sportivo nel suo percorso di training.

Il sensore include gli accessi bluetooth, smart bluetooth e ANT. Ciò permette all’utente di connettere il sensore con la app GYMWATCH per iPhone e Android che fornisce un feedback visivo e uditivo in tempo reale. È anche possibile connettere il sensore con un computer o altri dispositivi per mostrare in tempo reale i dati e i riscontri degli allenamenti su qualunque schermo, anche a casa o in palestra. La app si sincronizza con un portale web gratuito che supporta l’utente con funzionalità dettagliate per la gestione del programma di training. Algoritmi scientifici aiutano l’utente nella pianificazione e nell’analisi del suo allenamento tenendo conto degli specifici obiettivi individuali, dei dati personali e dei dati relativi al training calcolati e forniti dal sensore.

GYMWATCH è in grado di ottimizzare l’allenamento in modo che si possano raggiungere i propri traguardi in tempi più rapidi. Attraverso l’API fornito è possibile connettersi ad altre applicazioni mediche o di fitness nonché condividere le proprie performance e i risultati dell’allenamento su social network come Facebook, in modo da confrontarli con quelli degli altri utenti GYMWATCH e incrementare la motivazione a fare sempre meglio o addirittura organizzare dei gruppi di allenamento con i propri amici, in modo da rendere l’allenamento sempre più sociale e divertente!

Per ulteriori informazioni visitare il sito: www.gymwatch.com.