Wear Gear 2

Tra i migliori smartwatch in commercio c’è sicuramente il Samsung Gear 2 e come la maggior parte degli smartwatch della casa sud coreana, sono basati su piattaforma Tizen mentre solo il Gear Live utilizza Android Wear.

In rete però la comunità di sviluppatori si è messa a lavoro ed uno sviluppatore di XDA si è messo a lavoro da circa 4 messi per effettuare un porting completo di Android Wear parzialmente funzionante. Anche se il progetto è ancora in fase beta, stando a quanto dice lo sviluppatore è a buon punto ed il funzionamento è assicurato solo in parte anche se c’è qualcosa da rivedere.

Il porting di Android Wear sul Gear 2 è allo stato iniziale ed al momento il funzionamento si ferma al boot di Android Wear e all’utilizzo di alcune funzioni base ma nel prossimo futuro lo sviluppatore sta cercando utenti per poter provare il porting su altri dispositivi così da poter avere possibilità di testare il suo lavoro.

Lo sviluppatore non ha pubblicato i file necessari per l’installazione di Wear su Gear 2 ma non è escluso che lo faccia a breve magari dopo aver sistemato i problemi con il bluetooth in modo da collegare lo smartwatch con lo smartphone ed utilizzarlo magari anche con l’app di gestione Samsung.

Via