OneTouch Watch: Ecco il primo smartwatch di Alcatel a basso costo

Anche Alcatel entra nel mondo degli smartwatch con OneTouch Watch. Il OneTouch si presenta come la copia quasi identica del Moto 360 ma che purtroppo non monta Android Wear ma un sistema operativo proprietario che si interfaccia con lo smartwatch tramite un’applicazione che è compatibile sia con Android che iOS.

https://i0.wp.com/o.aolcdn.com/dims-global/dims3/GLOB/resize/600x400/http://www.blogcdn.com/slideshows/images/slides/323/916/0/S3239160/slug/l/alcatel-onetouch-watch2014-12-31-1.jpg?w=640

Il display è rotondo e presenta una parte software non ancora definitiva ma con margini di miglioramento. A livello hardware troviamo i classici sensori come l’accelerometro, il giroscopio, la bussola elettronica, il Bluetooth 4.0 e anche il chip NFC. La certificazione IP67 lo rende resistente ad acqua e polvere ed integra un motorino per la vibrazione. La batteria, da solo 210 mAh, dovrebbe garantire un’autonomia fino a 5 giorni con la ricarica veloce in meno di un’ora con il PIN di ricarica inserito nel cinturino.

https://i1.wp.com/o.aolcdn.com/dims-global/dims3/GLOB/resize/600x400/http://www.blogcdn.com/slideshows/images/slides/323/915/0/S3239150/slug/l/alcatel-onetouch-watch2014-09-24-1.jpg?w=640

Peccato non sia con Android Wear il che ne limiterà l’installazione di app ma almeno è compatibile con iOS. Al momento Alcatel ha annunciato che il OneTouch Watch verrà lanciato sul mercato nel primo quarto del 2015 ad un prezzo non comunicato ma inferiore ai 150 euro.

https://i0.wp.com/o.aolcdn.com/dims-global/dims3/GLOB/resize/600x400/http://www.blogcdn.com/slideshows/images/slides/323/915/1/S3239151/slug/l/alcatel-onetouch-watch2014-12-19-1-1.jpg?w=640

Sicuramente un ottimo prodotto che però mi lascia perplesso sulla reale autonomia e sul sistema operativo perchè dovremo vederlo all’opera prima di avere un quadro completo.

Via