AGCOM oggi ha chiuso diversi siti web che offrivano la visione illecita in diretta streaming delle partite del Campionato di Calcio di Serie A 2015-2016. La chiusura è partita dopo una segnalazione di Mediaset ed ha visto il blocco di 7 siti web come Freecalcio.eu, Calcion.in, Liveflash.tv, Liveflashplayer.net,Webtivi.info, Miplayer.net e Supermariohdsports.wix. Ecco che dopo diverse settimane di accertamento del comportamento illecito dove sono state trasmesse le dirette streaming delle partite del campionato di Serie A senza averne l’autorizzazione e dunque in modo illecito, l’AGCOM ha ordinato il blocco dei DNS in modo da oscurare questi siti web per renderli non raggiungibili.

Ecco che ancora una volta viene sferrato un attacco decisivo per la trasmissione illecita che va a danno del diritto d’autore e di chi investe nell’acquisizione legale dei diritti TV come Mediaset e Sky nel nostro paese. Dunque dopo aver bloccato la rete tedesca ZDF, Mediaset mette a segno un altro colpo che mira a bloccare ogni tentativo di visione non autorizzata e “non pagante” del calcio in ogni forma possibile. Ovviamente il blocco dei DNS è facilmente aggirabile tramite l’impostazione dei DNS Google seguendo le nostre guide

Cambiare DNS su Windows facilmente

Cambiare DNS su Android: come fare

Miglior metodo per cambiare DNS su Windows in modo facile e veloce

Cambiare DNS per velocizzare la connessione Internet e visualizzare siti Bloccati come NowDownload, RapidGator, Uploaded e CyberLocker