netflix-ap

Netflix è realtà nel nostro paese da oggi, 22 ottobre 2015, ed ovviamente in tantissimi Italiani lo stanno provando in queste ore su tutti i supporti compatibili. Infatti tra le forze di Netflix c’è anche l’alta compatibilità con i vari dispositivi che spaziano non solo dai computer ai tablet, dagli smartphone alle TV ma anche applicativi di terze parti come media center hanno il loro plugin per accedere all’offerta completa di Netflix e noi oggi andremo a vedere come vedere Netflix sulla TV. Insomma tutti gli abbonanti che hanno sottoscritto uno degli abbonamenti che partono dai 7,99 agli 11,99 euro mensili potranno vedere Netflix anche sulla loro TV ma andiamo a vedere come fare nel modo più semplice possibile.

Già come accade per servizi simili come Infinity e Sky Online, anche Netflix potrà essere visto sulla TV che dovrà avere o la funzione Smart oppure affidarsi al classico set-top-box e device compatibili. Le televisioni che offrono anche la funzione di smart TV sono ormai tante tra cui i modelli dei produttori LG, Panasonic, Philips, Samsung, Sharp, Toshiba, Sony e HiSense e potete verificare direttamente sul sito ufficiale del produttore se è disponibile la fruizione diretta di Netflix.

Se però non avete una smart TV potete accedere a Netflix utilizzando ad esempio una console PlayStation 3 o PlayStation 4 di Sony oppure le Xbox 360 e Xbox One scaricando l’app ufficiale dai relativi store, ma anche la Nintendo Wii U ha l’app di Netflix. In alternativa potete affidarvi ad un set-top-box e mini PC HDMI con Android che possono essere trovati su internet a partire da circa 30 euro.

Senza dimenticare che esistono anche valide alternative come l’Apple TV e la Google Chromecast e diversi lettori DVD e Blu-Ray di Panasonic, Samsung, Sony e Toshiba, LG e Panasonic. Netflix è disponibile anche tramite abbonamento al servizio TimVision di Tim e prossimamente lo sarà anche con Vodafone. Infine c’è la possibilità di accedere a Netflix utilizzando Kodi, il media center da salotto disponibile per tante piattaforme, utilizzando l’apposito add-on.

Insomma i modi per accedere a Netflix sono tanti. C’è solo l’imbarazzo della scelta.