ANICAONDEMAND è un nuovo servizio che permette di guardare film in streaming legalmente dai vostri PC. Vediamo come funziona e tutti i dettagli

Schermata-2014-03-31-alle-15.34.13

Certe volte le coincidenze sono davvero strane, non trovate anche voi?

Qualche tempo fa RojaDirecta è stato bloccato in Italia e, come per magia, Mediaset ha acquistato i diritti per trasmettere Serie A, Champions League e altre partite di calcio italiano ed europeo. Un caso, direte voi.

Solo poche settimane fa Sky e Mediaset hanno presentato ufficialmente i loro nuovi servizi per guardare film e serie tv online e, ancora per caso, in Italia la Guardia di Finanza ha oscurato circa 50 tra i più grossi siti che permettevano di guardare film e serie tv illegalmente online in streaming. Un altro caso, ovviamente.

Oggi, a poche settimane dall’oscuramento di questi siti, nasce ANICAONDEMAND, un servizio che permette di guardare film in streaming legalmente e a pagamento direttamente dai nostri PC.

Come dicevo in apertura di articolo, certe volte le coincidenze sono proprio strane, no?

Ma, a parte le stupidaggini, cerchiamo di capire cosa è effettivamente ANICAONDEMAND, come funziona ANICAONDEMAND e a cosa serve ANICAONDEMAND, questo nuovo servizio che potrebbe finalmente combattere il mondo dello streaming illegale dei film e permetterci di guardare film in streaming legalmente e a basso costo. 

Dalla sinergia tra ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive e Multimediali) e CAN (Cross Advertainment Network), con la partnership di MYmovies.itnasce oggi ANICAONDEMAND, una nuova piattaforma per lo streaming di contenuti video, tra cui film, programmi e serie TV, documentari ed audiovisivi. Il tutto chiaramente in modo legale e dietro pagamento di un abbonamento.

Obiettivi principali del servizio sono l’esplorazione di nuove e innovative possibilità di sfruttamento dei diritti, la lotta contro la distribuzione e la fruizione illegale di contenuti audiovisivi e l’incremento del mercato online del cinema e dell’audiovisivo in genere.

Ma vediamo come funziona ANICAONDEMAND, che già dal nome direi che parte molto male.  

ANICAONDEMAND (abbreviato in ONDE),  si basa su una libreria di film in costante crescita, quasi tutti fruibili on demand in streaming su PC (e solo su PC per ora).

I titoli selezionati seguono le linee editoriali condivise con gli aventi diritto e tengono in considerazione sia la programmazione “contemporanea”, sia il recupero delle opere di catalogo, con particolare attenzione alle produzioni italiane. Grazie all’integrazione con il database di MYmovies.it, le potenzialità di esplorazione della piattaforma sono molteplici e vanno oltre i classici parametri di ricerca. È possibile, infatti, “scendere molto in profondità”, selezionando e filtrando tra categorie e percorsi, ottenendo risultati più precisi e maggiormente personalizzati.

Partendo, ad esempio, dalla categoria ONDESurf, e selezionando i film Drammatici – Italiani – Premiati a Cannes – e poi agli Oscar, è possibile raggiungere, noleggiare e fruire il capolavoro di De Sica del 1960, La ciociara.

anica on demand

Il catalogo conta, attualmente, circa 300 film: i contenuti per ora sono pochi, ma chiaramente il database è in fase di aggiornamento e continuerà a crescere nei prossimi giorni/settimane.

Per ora i film sono disponibili a risoluzione HD (1280 x 720 pixel), ma apparentemente solo pochi titoli prevedono questa opzione.

Per usufruire dello streaming si deve passare necessariamente da un computer, sia PC che MAC: non è attualmente previsto il supporto ad altre tipologie di dispositivi.

Ma quanto costa ANICAONDEMAND? E’ conveniente ANICAONDEMAND?

I prezzi variano, a seconda dei film, da 1,99€ a 3,99€, ed è disponibile unicamente il noleggio, con durata di 48 ore e visioni illimitate.

Tra le funzionalità più interessanti di ANICAONDEMAND troviamo la sezione ONDEScreen: i titoli ivi contenuti sono ancora in programmazione nelle sale, come l’unico fino ad ora inserito, “Jimmy P.” In pratica, contrariamente ad altri servizi, ANICAONDEMAND permette (o permetterà) di guardare direttamente da casa in streaming anche i film che sono ancora al cinema in programmazione. Questo a mio avviso è il vero punto di forza di questo servizio, che permetterà di abbassare i costi di visione dei film al cinema (ormai un biglietto costa 10 euro o poco meno) e contribuirà sicuramente a combattere la pirateria online.

Purtroppo, però, questo tipo di servizio ha ancora troppe limitazioni per funzionare come dovrebbe: prima di tutto in questo caso viene però meno la fruizione on demand; vi è una vera e propria programmazione, con data ed orario per la visione (per Jimmy P. l’appuntamento è fissato per le 21,30 del 6 Aprile). Come se non bastasse, anche il numero di noleggi possibile è limitato (solo 300 posti), simulando quello che avverrebbe se si acquistasse un biglietto per una vera sala cinema. Insomma, sarà come andare al cinema, ma resterete sul vostro divano e spenderete sicuramente meno. Peccato per quei 300 posti, che potrebbero terminare in pochi minuti. Il servizio a mio avviso ha enormi potenzialità, ma deve essere sfruttato correttamente: dovrebbe togliere il limite dei posti disponibili e, soprattutto, dovrebbe consentire agli utenti di guardare il film quando vogliono. Speriamo in implementazioni future.

Il prezzo dei film in sala dovrebbe essere sempre di 4 euro massimo: se andassimo al cinema in 2 spenderemmo almeno 16-18 euro e in più avremmo lo sbattimento di dover uscire, prendere la macchina e tutto il resto. Mi sembra ottimo come prezzo!

ANICAONDEMAND, comunque, mi sembra un sevizio davvero promettente e con tanti buoni spunti. Forse, finalmente, anche in Italia abbiamo a disposizione un servizio innovativo e funzionale che potrebbe combattere davvero la pirateria online. Attendiamo che vengano aggiunti nuovi film e implementate altre funzioni per darne un giudizio definitivo, ma come partenza non mi pare affatto male.

Provatelo!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!