Ecco la guida in italiano per installare Kodi su iPhone e iPad senza Jailbreak. 

KODI 17 BETA

Vediamo insieme come fare per installare e utilizzare Kodi su iPhone e iPad senza Jailbreak.

E’ possibile avere Kodi su iPhone e iPad senza Jailbreak: ecco come fare

Nuovo giorno, nuovo articolo dedicato a Kodi ed ai suoi migliori add-on.

Solo pochi giorni fa, se ben ricordate, vi abbiamo proposto un articolo molto interessante che raccoglieva tutti i migliori add-on per Kodi aggiornati ad Ottobre 2016. Se ve lo siete perso, lo trovate qua:

Oggi, invece, torniamo a parlare nuovamente di Kodi, ma per proporvi un’interessante guida dettagliata che vi permetterà, finalmente, di avere Kodi su iPhone e iPad senza Jailbreak. Si, avete capito bene: è disponibile un procedimento (non comodissimo, ma comunque funzionante) che vi permetterà di utilizzare il celebre media center e tutti i suoi add-on su iPhone, iPod, iPad e iOS senza Jailbreak. Non ci credete? Pensate che non sia possibile? Leggete questo articolo fino in fondo per scoprire come avere Kodi su iPhone e iPad senza Jailbreak. 

Non perdiamo tempo e vediamo subito la guida aggiornata e perfettamente funzionante che vi permetterà di avere Kodi su iPhone e iPad senza Jailbreak. 

Guida dettagliata per avere Kodi su iPhone e iPad senza Jailbreak

Come anticipato, contrariamente alle altre guide disponibili sul web, questa vi permetterà di raggiungere il vostro scopo senza Jailbreak, senza XCODE e senza utilizzare un Mac.

Ma iniziamo con il procedimento, che, come anticipato, funziona alla perfezione e vi permetterà non solo di usare Kodi su iPhone e iPad senza Jailbreak, ma anche di installare tutti i migliori add-on. 

IMPORTANTE: l’unico consiglio che vi do è quello di non abilitare mai il Client PVR perché Kodi andrà in crash.

Procediamo.

Necessario: 

  • iTunes installato su PC
  • PC con Windows
  • Impactor: scaricatelo da QUI e installatelo su Windows come Amministratori
  • Kodi.ipa: potete scaricare il file di Kodi in formato .ipa da questo link (consiglio di cliccare cliccare sul link che manda a www.filepup.net per scaricare più velocemente il file, meglio se con un AdBlock per evitare che si aprano tutte le finestre pubblicitarie)

Procedimento

  • Create una nuova cartella sul desktop, incollarteci dentro il file zip di Impactor ed estraetene il contenuto
  • Collegate il vostro iPhone, iPod o iPad al PC con apposito cavo e, una volta avviato iTunes, chiudetelo pure
  • Cliccate quindi sul file Impactor.exe (estratto in precedenza) per avviare il programma
  • Aspettate qualche istante: il programma riconoscerà iPhone, iPod o iPad collegato al computer
  • Ora dovrete trascinare il file Kodi-16.1-ios.ipa (scaricato in precedenza) sulla finestra di Impactor.
  • Subito dopo aver trascinato il file, Impactor vi chiederà di inserire la vostra email e password del ID Apple: inseriteli e cliccate su OK (inserite i dati a vostro rischio e pericolo. Non so dove finiscano, a cosa servano e chi li usi, ma assumetevi tutte le responsabilità di quel che fate!)

NOTA: se in questa fase Impactor dovesse dirvi che email e password sono errati, fate in questo modo, in quanto probabilmente il blocco è dovuto all’autenticazione a due fattori per l’Apple ID abilitata. Bisogna quindi disabilitare momentaneamente l’autenticazione a due fattori, fare l’installazione seguendo la guida e poi riattivare l’autenticazione a due fattori.

  • Nel pop-up Warning, cliccate su OK e aspettate che il processo di installazione vi mostri il messaggio Complete
  • Ora potete staccare il vostro iPhone, iPod o iPad dal PC. A causa della protezione imposta da Apple per i programmi installati da fonti non ufficiali, però, non potrete ancora usare Kodi. Dovrete seguire qualche altro passaggio per farlo funzionare correttamente. Ecco come procedere.
  • Su iPhone, iPod o iPad, cliccate su Impostazioni / Generali / Gestione dispositivo
  • Cliccate quindi su Autorizza “tuaemail” / Autorizza
  • Ora Kodi è perfettamente funzionante

Se tutti questi passaggi fossero poco chiari, ecco un video dettagliato che spiega come installare Kodi su iPhone e iPad senza Jailbreak.

Come aggiungere ABA Repo per installare tanti add-on su Kodi su iPhone e iPad senza Jailbreak

Come anticipato, per installare nuovi add-on su Kodi su iPhone e iPad senza Jailbreak, dovete farlo tramite una repo. Tra le tante, vi consiglio caldamente di usare Aba Repo, che indubbiamente è una delle migliori attualmente disponibili. In questo modo potrete installare tutti i migliori add-on su Kodi su iPhone e iPad senza Jailbreak in modo facile, veloce, comodo e immediato, ma soprattutto in pochi click.

Ecco come fare per installare tantissimi nuovi add-on su Kodi su iPhone e iPad senza Jailbreak:

  • Avviate Kodi, andate su su SISTEMA e cliccate su Gestione File
  • Cliccate due volte su Aggiungi Sorgente 
  • Cliccate su <Nessuno>, inserite la url http://androidaba.esy.es/addons e cliccate su Fatto
  • Rinominate la nuova sorgente in Aba Repo
  • Tornate nella home di Kodi e cliccate su SISTEMA / Add-On / Installa da un file zip / aba repo
  • Fatto: da qui potrete installare in un clicl tutti gli add-on che costantemente verranno aggiornati dal team.
  • Come già anticipato, questa Repo è indubbiamente tra le migliori, più aggiornate e rifornite al giorno d’oggi. Al suo interno trovate tantissimi add-on tra i migliori come ZemTV, Stream On Demand e tanti altri per guardare film, serie tv, televisione digitale e satellitare, sport, eventi sportivi e tanto altro in streaming gratis. Provate per credere.

Bene, direi che è tutto anche per oggi.

Fonte articolo: http://www.androidaba.com/kodi-ios-senza-jailbreak-xcode-mac/

Altri articoli da non perdere su Kodi IPTV, televisione in streaming, film e serie tv in streaming

Prima di abbandonare il nostro sito, vi consiglio caldamente di dare una letta a questi altri articoli su IPTV, televisione in streaming, film e serie tv in streaming:

E’ veramente tutto. Non mi resta che augurarvi buona visione!

Disclaimer

  • il servizio ovviamente non è stato sviluppato da noi: in questo articolo ne facciamo semplicemente la recensione, come facciamo con ogni altro programma per PC Windows, Mac, smartphone e tablet Android e iOS
  • se usate l’app o il servizio per guardare illegalmente sport/film o qualsiasi altra cosa in streaming, fatelo a vostro rischio e pericolo, assumendovi le responsabilità del caso. Di nuovo, qui c’è solo la recensione di un servizio che ho provato e voglio condividere con voi per farvi sapere la mia esperienza. Non so se l’app/estensione/add-on/servizio sia legale o meno, questo articolo è una semplice recensione scritta a scopo informativo per condividere la mia esperienza personale
  • questo articolo non vuole in alcun modo invogliare l’utente a violare l’eventuale copyright dei contenuti, ma va inteso come una divulgazione di informazioni sul funzionamento di app/estensione/add-on già presenti e disponibili online e facilmente individuabili con una semplice ricerca su Google
  • sconsiglio vivamente l’uso di questi servizi, visto che non so se siano legali o meno. Se volete stare tranquilli, fatevi un abbonamento regolare a Sky o Mediaset Premium e vi togliete la paura (e i problemi)
  • questo articolo ha solo scopo informativo, per rispondere a tutte le mail che ricevo quotidianamente, visto che rispondere singolarmente a tutti diventava complicato

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • R.S. Tutorials

    Quando provo a trascinare l’ipa su impactor mi dà un errore e non me lo fa fare … ho un iPad Air con iOS 10.1.1