Rapid IPTV, il celebre sito che vendeva liste IPTV per la televisione in streaming, è stato chiuso in Italia

iptv1

Rapid IPTV chiuso in Italia: addio alle liste IPTV per guardare la televisione satellitare in streaming senza un abbonamento

Negli scorsi giorni, in un post su YourLifeUpdated relativo alle liste IPTV, stavo parlando con un utente che mi suggeriva di provare il servizio Rapid IPTV per acquistare liste IPTV ad un buon prezzo e in grado di garantire una discreta/buona qualità.

Come avevo anticipato all’utente, non appena avrei avuto un attimo di tempo libero mi sarei attivato per testare il servizio di liste IPTV offerto da Rapid IPTV. Si trattava di un servizio nuovo per me, del quale non ero a conoscenza, che però mi era stato presentato come un ottimo portale in grado di fornire liste IPTV per guardare la televisione satellitare in streaming senza la necessità di sottoscrivere un abbonamento a Sky o Mediaset Premium.

Le premesse erano molto buone: il sito, stando a quanto mi ha comunicato l’utente, proponeva ad un prezzo competitivo varie liste IPTV da riprodurre in streaming usando VLC, Kodi o programmi simili. Insomma, pensavo a Rapid IPTV come una valida alternativa a IPTVSpecial, per il quale ho condiviso la mia esperienza in un post recente su YourLifeUpdated.

Così questo pomeriggio ho deciso di provare ad acquistare una lista IPTV da Rapid IPTV, ma non sono riuscito a terminare l’acquisto. Il sito di Rapid IPTV, infatti, è stato sottoposto a sequestro dalla Guardia di Finanza, che ha bloccato il portale per violazione della legge sul diritto d’autore.

I miei dubbi legati ai vari siti che vendono liste IPTV, dunque, sembrano essere confermati: anche se si tratta di servizi a pagamento, violano i diritti di Sky e Mediaset (anche se questa cosa non è specificata da nessuno di questi portali in fase di acquisto). Non sono riuscito a trovare molte informazioni sulla chiusura di Rapid IPTV, ma se andate sul sito ufficiale (raggiungibile facilmente da Google) trovate il messaggio di chiusura della Guardia di Finanza, che ha sequestrato i server del portale.

La pagina Facebook ufficiale di Rapid IPTV risulta non aggiornata da un paio di settimane, segno che probabilmente il blocco è abbastanza recente.

Al momento non ho altre informazioni sulla chiusura di Rapid IPTV in Italia, se qualcuno di voi le avesse sarò ben felice di aggiornare l’articolo e di correggere eventuali errori in esso presenti.

Per ora, dunque, non posso provare le liste IPTV fornite da Rapid IPTV visto che il sito è bloccato e sotto sequestro (o così mi sembra). Mi darò comunque da fare per trovare alternative. Anzi, a dire il vero ho trovato un servizio chiamato “unitiptv” (cercate su Google anche in questo caso), ma non ho ancora avuto tempo di provarlo. Qualcuno di voi lo conosce? Ne avete mai sentito parlare? Attendo vostri commenti in merito.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • provafreevolo

    Beh, ma mi sembri un pochino sprovveduto! E’ logico che queste liste sono totalmente illegali!!!

    • Non sono avvocato, non posso sparare sentenze, solo ipotesi 🙂

      • Dario Spano’

        Non serve un avvocato per capire che si tratta sempre di una violazione dei diritti