Stream on Demand vicino alla chiusura per i recenti problemi di molti addons Kodi? Facciamo chiarezza

Dopo i recenti problemi degli addons di Kodi, chiusi per Pirateria, il team di Stream on Demand rilascia una dichiarazione ufficiale. Chiusura in vista?

Dopo la chiusura del sito TVAddons e tanti altri addons e repository chiuse, il mondo di Kodi sembra avere un grave problema. Le continue chiusure di siti di streaming pirata ora le major stanno puntando direttamente a Kodi, il media center più famoso al mondo, con la chiusura direttamente degli addons e repository dove sono ospitati le estensioni per Kodi.

Tutti gli sviluppatori degli addons più importanti sono stati duramente attaccati dalle forze dell’ordine e dai giudici che ne hanno decretato la chiusura, anzitempo per non incorrere in problemi più gravi.

Stessa cosa successa al sito TVAddons che è stato chiuso dallo sviluppatore in modo preventivo ma solo dopo si è saputo che è stato contattato dalle forze dell’ordine.

Il tutto è partito dall’emittente televisiva Dish Network che ha chiesto un risarcimento di 150.000 dollari agli sviluppatori dell’add-on ZemTV ed ha accusato TVAddons di aver contribuito a questa violazione.

Stando alle voci trapelate sul web, sia Zem TV che TVAddons sono stati più volte invitati a rimuovere i contenuti che permettevano di guardare film, serie tv ed eventi sportivi in streaming, ma, non avendo ricevuto alcun riscontro da parte degli sviluppatori, l’emittente televisiva ha deciso di sporgere denuncia.

In pochi giorni tantissimi addons e repository per Kodi hanno chiuso.

E gli addons Italiani che fine faranno?

Beh fino ad ora gli addons Italiani funzionano perfettamente e non abbiamo notato chiusure o malfunzionamenti strani ma poche ore fa, il team di Stream On Demand ha scritto sulla sua pagina Facebook il seguente messaggio:

Ciao a tutti, non so se avete notato molti addon hanno chiuso i battenti…
La cosa è preoccupante, nel frattempo stiamo valutando…

Ieri sera infine in un post su Facebook, sulla loro pagina ufficiale, il team di sviluppo di Stream on Demand ha sentenziato.

Decisione presa!

Verranno eliminati torrent e download!

Dunque ancora Stream On Demand non è chiuso ma la decisione di bloccare e rimuovere i file TORRENT e la possibilità di SCARICARE film e serie TV è rimuovere due delle funzioni, forse meno usate dagli utenti e credo che a fronte di un movimento delle major, non chiudere il progetto, che fin’ora è stato uno dei migliori addon Italiani per Kodi, sarà difficile.

Non preoccupatevi perchè se un progetto chiude, altri dieci sono pronti a nascere.

Kodi è legale?

Kodi non è un programma nato per i pirati o per violare il diritto d’autore, ma è così aperto e facile da modificare che per i pirati è davvero un gioco da ragazzi sviluppare addons che permettono di guardare materiale audiovisivo in modo illegale.

Che sia davvero la fine della pirateria per Kodi, dei vari Android TV Box o Smart TV usate per l’IPTV?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here