Xbox Music sbarca anche su iOS e Android: Partita la guerra a Google e Spotify

Anche Microsoft sbarca nel mondo dello streaming musicale rendendo disponibile il servizio Xbox Music, oltre che sulla sua console, anche sul Web e via Smartphone Android ed iOS in modo da attirare un bacino d’utenza che crea un indotto da miliardi di dollari ogni anno.

Xbox Music compie il grande passo: il servizio abbandona allarga la famiglia dei dispositivi compatibili, abbandonando la sua sola console e i soli device Microsoft e si butta tra le braccia della concorrenza per sfidare da vicino Google e Spotify su Android e iOS rendendo disponibile lo straming musicale oltre che via Web anche tramite app dedicate su Android ed iOS.

https://i1.wp.com/compass.xboxlive.com/assets/65/87/65877712-5b72-4215-824b-f196f88e8e86.png?resize=640%2C252

 

Le applicazioni  Xbox Music per iOS e Android sono disponibili sui rispettivi app store.

https://encrypted-tbn1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRIKLtewdGhP9y1xQ__TELVG_SzkqEnAnJsvWMXT5AFzSrrYo8ADq1oG0E

 

Xbox Music è uno dei prodotti nati a seguito della ridefinizione dell’area Xbox: non soltanto una console per videogiochi, ma un hub di contenuti e servizi ove l’intrattenimento (gaming, video e musica) la fa da padrone. Fin dall’inizio l’intento è stato quello perseguito ancor oggi: fare in modo che l’utente possa accedere alla propria offerta musicale a prescindere dal dispositivo utilizzato. Che sia uno smartphone, un tablet o una tv, insomma: una volta pagata la sottoscrizione mensile, i contenuti saranno sempre alla portata.

30 milioni di brani a disposizione raggiungibili virtualmente da qualsiasi device (il costo di sottoscrizione è fissato in Italia in 9.99 euro mensili). E “qualsiasi” non è certo una espressione casuale: l’apertura al Web del servizio consente di accedere ai contenuti in streaming da qualsivoglia dispositivo dotato di browser di nuova generazione.

Riproduci in streaming o scarica la musica che ami

Riproduci milioni di brani musicali su tablet Windows 8 e Windows RT, PC, Windows Phone, Xbox 360 e sul Web. O scarica i brani che preferisci per ascoltarli offline.

Scopri nuova musica

Digita il nome di un artista e Smart DJ crea una playlist con artisti simili. Puoi vedere qualsiasi cosa nella tua playlist e, grazie alla possibilità illimitata di saltare brani, puoi saltare al brano che desideri ascoltare tutte le volte che vuoi.

Mantieni sincronizzati tutti i tuoi dispositivi

I costi sono di 9,99€ al mese oppure 99,90€ per l’abbonamento annuale (con due mesi scontati).

La tua raccolta di Xbox Music Pass si sincronizza automaticamente con tutti i dispositivi in cui è presente Xbox Music, consentendoti accedere facilmente a brani, album e playlist indipendentemente da dove ti trovi.

Le playlist saranno aggiunte all’offerta Web fin da subito, mentre approderanno su Windows 8 a partire dal 17 ottobre con il rilascio di Windows 8.1. Microsoft promette ulteriori novità per iOS e Android fin dai prossimi mesi, quando anche l’arrivo sul mercato della Xbox One servirà a promuovere nuove opportunità per il gruppo in ambito contenuti.