HTC Nexus 9 alias HTC Volantis: Processore a 64 Bit, 5 Gb di RAM e corpo in alluminio

volantis

Il solito evleaks sforna un’altra news fresca fresca che però solleva qualche dubbio. Questa volta riguarda il prossimo tablet Android con display da 9 pollici, il Nexus 9. Meglio conosciuto con il nome in codice Flounder e con il suo nome reale che dovrebbe essere Volantis, il nuovo Nexus 9 è un tablet molto atteso e dalle notizie che ci ha svelato evleaks lo diventerà ancora di più.

L’HTC Volantis (Nexus 9) dovrebbe avere la nuova CPU con architettura a 64 bit, il Tegra K1 o lo Snapdragon 810, e fin qui nulla di strano, se non fosse che evleaks dice che la RAM montata sull’N9 sarà di ben 5 GB, il che farebbe sobbalzare sulla sedia molte persone che non hanno 4 GB di RAM neanche sul PC fisso. Ma ricordiamo che il passaggio al 64 bit comporterà non solo una migliore e più veloce gestione delle informazioni scambiate tra i diversi componenti hardware, ma permetterà anche una gestione di un quantitativo di RAM superiore a 4 GB e quindi non è da escludere il supporto a 5 GB di RAM proprio per favorire lo sviluppo intorno a questa piattaforma di nuovi applicativi che utilizzino tutta questa RAM.

Inoltre, se fate attenzione all’immagine pubblicata da evleaks, potrete notare come sia presente la dicitura Android Silver OS Alpha 1.4 come se i dispositivi Android Silver abbiano una nuova nomenclatura del sistema operativo.

Insomma, molto bolle in pentola, ma queste informazioni non mi sembrano molto attendibili ma se così dovesse essere ci troveremmo di fronte ad un dispositivo innovativo e rivoluzionario che potrebbe permettere di sviluppare applicazioni incredibilmente potenti anche in ambiente mobile.

Le altre caratteristiche vedono l’utilizzo di una fotocamera da 5 megapixel (che diventeranno 8 megapixel nella versione finale), un display da 8,9” con risoluzione di 1.680 × 1.050, ma che alla fine arriverà in commercio con 2.560 × 1.600 pixel e poi, visto che il Nexus 9 sarà prodotto da HTC, avrà il corpo in alluminio e i doppi speaker anteriori BoomSound.

Via