E poi, durante l’IFA di Berlino Lenovo presenta un tablet con display da 70 pollici. Beh a dire il vero i pollici sono 70 ma è possibile ottenere il risultato tramite il proiettore integrato che permette di trasmettere ciò che vediamo sullo schermo del tablet su una normale parte in tutta comodità e senza particolari difficoltà. L’aggiornamento del tablet Yoga Tablet 2 Pro è notevole e se il precedente modello poteva proiettare su una display da massimo 50 pollici, la nuova versione, anche grazie al processore Intel Atom x5-Z8500 e 2 GB di RAM uniti a 16 GB di memoria interna permette di ottenere notevoli prestazioni. Il tutto alimentato da una batteria da 10.200 mAh che assicura un’autonomia di 18 ore utilizzando anche al seconda batteria con un grande display da 10 pollici con risoluzione QHD. completano il comparto multimediale una fotocamera posteriore da 13 megapixel ed una frontale da 5 megapixel ed un sistema con quattro casse dolby Atmos.

Il prezzo sarà di 349 euro per la versione solo Wifi e di 599 euro con connettività 4G con disponibilità da Novembre 2015 dove saranno disponibili anche i modelli senza proiettore con display da 8 e 10 pollici. Insomma un prodotto “alternativo” ma utilissimo pensiamo nel mondo business quando si ha bisogno di una soluzione all-inclusive per demo e presentazioni da fare “al volo”.

Lenovo Phab e Phab Plus, Vibe S1, P1 e P1m

Inoltre Lenovo ha presentato i nuovi Phab che sono dei piccoli tablet ma anche dei grandi smartphone con il Phab Plus con display da 6,8 pollici con risoluzione FullHD, CPU Snapdragon 615 a 1,5 GHz, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna espandibile e batteria da 3.500, Phab con display da 6,98 pollici HD, CPU Quad-Core Snapdragon, 1 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibile con batteria di 4.250 mAh. Il resto è comune ad entrambi con fotocamere da 13 e 5 Megapixel, WiFi, Bluetooth 4.0, GPS, LTE e micro USB 2.0, slot dual SIM, materiale in policarbonato per il Phab e metallo unibody per il Phab Plus. Prezzi di 179 e 299 dollari in vendita da fine anno in Europa, Asia e Sud America.

Infine Lenovo ha anche presentato diversi smartphone, della serie Vibe, con l’S1 che è lo smartphone dual selfie con due fotocamere frontali, una da 8 Megapixel ed una da 2 Megapixel, per creare effetti particolari, mentre quella posteriore è da 13 Megapixel con doppio flash LED e autofocus PDAF. A livello hardware troviamo un display da 5 pollici FullHD, un processore Octa-Core MediaTek MT6752 a 1,7 GHz, 3 GB di RAM, 32 GB di memoria interna espandile, WiFi, Bluetooth, GPS, LTE, micro USB, dualSIM e batteria da 2.500 mAh, il tutto con telaio in alluminio e prezzo di 299 euro.

Poi troviamo i Vibe P1 e P1m che hanno batterie rispettivamente da 5.000 mAh e 4.000 mAh con il P1 con display da 5,5 pollici FullHD, processore Snapdragon 615 a 1,5 GHz, 2 GB di RAM, 32 GB di memoria espandibile, fotocamere da 13 e 5 Megapixel, dualSIM, LTE, GPS, WiFi, Bluetooth e lettore di impronte digitali con telaio in alluminio e prezzo di 279 dollari. Il Vibe P1m ha un display da 5 pollici HD, processore MediaTek MT6735P, 2 GB di RAM, slot microSD, fotocamere da 8 e 5 Megapixel, GPS, LTE, dual SIM, WiFi, Bluetooth e telaio in policarbonato con prezzo di 159 dollari.