Remix Ultra Tablet: Ecco il clone del Microsoft Surface

La fuga di cervelli dalle grosse compagnie a volte può creare alcuni problemi per via del ricircolo delle idee in nuove realtà. E’ il caso di Remix Ultra Tablet, sviluppato da 3 ex ingegneri Google che hanno preso in prestito le idee di Microsoft ed hanno realizzato un tablet molto simile al Surface. Se l’estetica ricalca molto quella del Surface, anche il software è stato personalizzato in modo che somigli a Windows 8 anche se è installato Android.

Infatti il sistema operativo è Android, modificato ad arte per somigliare a Windows 8.1 con le applicazioni in stile Modern. A livello hardware troviamo un display da 11,6 pollici con risoluzione full HD con un processore Nvidia Tegra a 1,81 GHz accompagnato da 2 GB di RAM e 16/64 GB di memoria interna espandibile con microSD.

Sono presenti tutte le connettività base come un modulo WiFi 802.11a/b/g/n Dual-Band, Bluetooth 4.0 oltre che una porta USB 2.0 con supporto OTG, poi troviamo i soliti sensori dell’accelerometro, giroscopio, bussolo e sensore di luce ambientale oltre che altoparlanti stereo ed il GPS. Infine la batteria è da ben 8100 mAh che assicura circa 10 ore di utilizzo.

Anche la cover è stata ripresa dal Surface con la Keyboard Cover che permette di collegare al tablet una tastiera ultra slim grazie al connettore a 6 pin. Sul retro è anche presente un cavalletto che permette di tenere inclinato il tablet in posizione verticale. Tra le funzioni di Remix OS (basato su Android 4.4.2) troviamo il multi-windows ed un client email molto simile a quello integrato su Windows 8.1. Il prezzo di vendita di Ultra-Tablet Remix con tastiera inclusa sarà di 450 dollari. Spedizioni previste nel secondo trimestre del 2015.