Surface 3 vs Surface Pro 3

https://i2.wp.com/cdn3.pcadvisor.co.uk/cmsdata/reviews/3520834/Surface_Pro_3_with_Type_Cover_thumb.jpg?w=640&ssl=1

Qualche giorno fa Microsoft ha presentato il Surface 3 che è il primo tablet con architettura x86 dando definitivamente addio a Windows RT rimpiazzandolo con il più versatile Windows 8.1.

Dunque Microsoft ampia la gamma Surface con una nuova versione che si affianca alla versione Pro. In questo articolo andremo a vedere le reali differenze tra il Surface 3 ed il Surface Pro 3 e scopriremo se è giustificata la differenza di prezzo.

Iniziamo dal design ed i materiali che sono identici tra i due Surface 3 con dimensioni e peso di 292,1×201,4×9,1 mm per 800 grammi per il Surcare 3 e 267x187x8,7 mm e 622 grammi per Surface Pro 3. Il display del Surface 3 è da 10,8 pollici con risoluzione 1920×1280 pixel contro i 12 pollici e risoluzione 2160×1440 pixel del Surface Pro 3.

A livello hardware i potenti processori Intel Core i3, i5 ed i7 della versione Pro contro la CPU Intel Atom x7-Z8700 della versione base con RAM e memoria da 2/4 ed 8 e tagli 64/128 e 256/512 per il Pro.

Il comparto multimediale vede la fotocamera posteriore del Pro è da 8 Megapixel contro 5 Megapixel mentre quella frontale è da 3,5 Megapixel contro 5 Megapixel. La connettività è identica, mentre la versione base può essere caricato con un qualsiasi alimentatore micro USB. Infine le altre differenze sostanziali vedono un cavalletto a tre posizioni fisse per la versione base mentre quello del Surface Pro 3 è posizionabile in più posizioni e la versione base non include la Srface Pen.

Dunque la differenza di prezzo, circa 200 euro, è giustificata poichè la versione Pro è più potente ma per chi cerca un tablet dall’ottimo rapporto qualità prezzo il Surface 3.