Surface Pro 3: Il pennino touch è come una vera penna!!!

Il Surface Pro 3, presentato da Microsoft qualche giorno fa ha introdotto una quantità significativa di novità rispetto al precedente modello. Alcune novità sono a livello hardware mentre altre sono a livello software e si notano solo dopo un’attenta analisi. Durante l’evento, Microsoft ha anche presentato un pennino touch che permette di comandare il tablet utilizzando questo accessorio.

Sebbene possa sembrare un accessorio secondario, Microsoft ha ottimizzato il pennino fino all’estremo trasformandolo in una vera e propria penna con cui scrivere sul tablet. Infatti, grazie alla precisione, tempi di latenza e sensibilità alla pressione notevolmente aumentati è possibile avere la sensazione di scrivere sul tablet come se stessimo scrivendo su un foglio di carta eliminando quasi totalmente il fastidioso effetto di parallasse.

La nuova stilo del Surface Pro 3 permette di visualizzare il tratto digitale entro 0,5 millimetri dal tocco sul display per il 98% del tempo il tutto unito ad un tempo di latenza bassissimo e con la possibilità di avere ben 256 livelli di sensibilità alla pressione.

Al momento sono già tante le applicazioni che permettono di utilizzare il pennino al meglio come Sketchbook Express, Fresh Paint e OneNote ma per alcune sono richiesti driver specifici come con Photoshop. Inoltre Microsoft ha fatto sapere che prossimamente verrà rilasciato un tool di calibrazione della pressione che verrà aggiunto al Pannello di controllo.

Insomma Microsoft con il Surface Pro 3 non ha lasciato nulla al caso.