Ecco il nuovissimo tablet Ekoore Python S3: foto, caratteristiche, scheda tecnica

ekoore s3_1

Volete un tablet con Windows 8? Volete un tablet con OS Android? Non riuscite a decidere quale sistema operativo si adatta meglio alle vostre esigenze di mobilità? Magari vi piacerebbe un tablet con installato Ubuntu?

Ecco la soluzione che fa per voi. Python S3 è il primo tablet al mondo che offre ben 3 sistemi operativi che convivono nello stesso dispositivo:

  • Android 4.2
  • Windows 8
  • Ubuntu

Si, avette letto bene. Questo tablet Python S3 permette agli utenti di installare 3 differenti sistemi operativi sullo stesso dispositivo. Agli utenti, poi, la scelta su quale OS avviare all’accensione del tablet.

Grazie alla sua versatilità, questo tablet Python S3 offre la possibilità di utilizzare come sistema operativo sia Android (4.2), che Ubuntu o Windows. I tre sistemi operativi possono coesistere per dare la possibilità all’utente di selezionare il sistema operativo da avviare all’accensione del tablet.

Ma, oltre alla possibilità di selezionare uno dei 3 sistemi operativi, avrete anche la possibilità di trasformare il tablet in un PC portatile leggero e compatto. E’ disponibile, infatti, anche una dock full QWERTY che funge anche da tastiera, comodissima per usare il tablet in mobilità e di trasformare il vostro device in un potente e compatto “ultrabook”.

Da notare, poi, che la tastiera-dock funziona anche da batteria secondaria, quindi estende l’autonomia del dispositivo. In pratica ogni volta che si collega il tablet alla tastiera, questo riconosce anche la batteria secondaria e continua a funzionare con un autonomia nettamente superiore.

ekoore s3_4

La tastiera ovviamente è dotata anche di un touchpad e di tasti funzione per le regolazioni principali. Oltre alla batteria aggiuntiva e alla tastiera, la dock amplia anche la connettività del tablet, aggiungendo due porte USB ed una porta ethernet. Davvero comodissime!

Ma a livello di hardware cosa offre questo tablet? Ecco i dettagli e la scheda tecnica completa. 

In questo Python S3 troviamo un processore Dual Core Intel 847, che supporta fino a 8GB di memoria RAM, 64GB di memoria SSD.

Interessante notare, poi, che il tablet è stato pensato per l’utilizzo condiviso in casa: gli utenti hanno la possibilità di creare più account. In questo modo gli utenti diversi non comunicano tra loro e non hanno accesso alle stesse informazioni. I vostri documenti e file privati saranno sempre al sicuro.

L’utente avrà massima possibilità di personalizzazione per questo tablet. Potrà scegliere con quale dei tre sistemi operativi acquistarlo, oppure può installare in autonomia i sistemi operativi che preferisce. Comodo!

Ecco qualche informazione sui 3 sistemi operativi che possono essere montati su questo Python S3. 

Il Python S3 è compatibile con la versione 13.04 di Ubuntu (l’ultima), la quale è dotata di numerosi strumenti che ne favoriscono l’utilizzo sia tramite touchscreen, che tramite la tastiera docking.

ekoore s3_6

Windows 8 introduce un’interfaccia utente in stile Metro ottimizzata per i touch screen  ma utilizzabile anche con mouse e tastiera.

Android è un sistema operativo per dispositivi mobili. Le sue caratteristiche principali sono la struttura open source ed il suo basarsi su kernel Linux. Il Python S3 è compatibile con la versione 4.2 di Android-x86 .

Specifiche tecniche complete del tablet Python S3: 

  • Cpu: Intel 847 Dual Core
  • Chipset: Intel NM70
  • Scheda Video: INTEL HD Graphics
  • WiFi
  • 3G
  • Bluetooth
  • GPS
  • Dimensioni: 11.6 pollici
  • Touchscreen: Multiotuch capacitivo
  • Risoluzione: 1366×768
  • Porta USB
  • HDMI
  • Jack per cuffie e microfono
  • Slot per Micro SD
  • Jack per alimentazione
  • Accelerometro

Tastiera:

  • 2 porte USB
  • Porta LAN
  • Jack per cuffie
  • Jack per microfono
  • Jack per alimentazione
  • Batteria Supplementare
  • Trackpad

ekoore s3

E ora ecco a voi l’ultimo dettaglio. Quanto costa il Python S3?

Prezzo di vendita  a partire da 599€ e maggiori informazioni sul sito ufficiale Ekoore.

Cosa ne pensate? Vi piace?

Chiudiamo con il comunicato stampa ufficiale di presentazione.

Ekoore annuncia ufficialmente la nuova versione del tablet Python. Questa nuova versione, che prende il nome di Python S3, porta con se moltissime novita’.

Il Python S3 è il tablet più completo che sia mai esistito. Grazie alla sua versatilità offre la possibilità di utilizzare come sistema operativo sia Android (4.2), che Ubuntu o Windows. I tre sistemi operativi possono coesistere per dare la possibilità all’utente di selezionare il sistema operativo da avviare, all’accensione del tablet. Dove sarebbe però tale versatilità se non fosse possibile trasformare questo tablet in un notebook touchscreen da 12 pollici? La tastiera dock è stata realizzata proprio a questo scopo!

Un solo attimo…

ed il notebook è servito.


Il Python S3 è stato realizzato avendo come obiettivo lo stesso che abbiamo sempre avuto per la famiglia Python: creare un tablet pc che riesca ad adeguarsi a qualsiasi utilizzo che l’utente ne voglia fare. Volevamo un tablet che fosse capace di dare il massimo sia durante le fasi lavorative o di studio, sia durante le fasi di intrattenimento della giornata.
Per questo motivo abbiamo deciso di dotare il tablet di una tastiera docking con layout internazionale (USA) full QWERTY. Essa funziona anche da batteria secondaria, quindi estende l’autonomia del dispositivo. In pratica ogni volta che si collega il tablet alla tastiera, il tablet riconosce anche la batteria secondaria, e continua a funzionare, ma con un autonomia nettamente superiore.
La tastiera, dotata anche di un touchpad e di tasti funzione per le regolazioni principali, amplia anche la connettività del table, aggiungendo due porte USB ed una porta ethernet.

Uno spettacolare Display da 12 pollici

Ed una piattaforma matura e professionale

In un tablet la qualitá e le dimensioni del display sono le caratteristiche che condiziona maggiormente l’esperienza utente. Tutto quello che si fá con un tablet, passa attraverso il display. Per questo motivo, per il Python S3 abbiamo scelto di utilizzare un display da ben 11.6 pollici. Questa tipologia di display hanno una risoluzione di ben 1366×768, che garantisce una perfetta integrazioni con tute le applicazioni, e sopratutto con tutti i sistemi operativi che il mercato ci offre, anche per quelli Desktop.
Il Cuore del dispositivo invece viene rappresentato da un processore Dual Core Intel 847, che supporta fino a 8GB di memoria RAM, 64GMB di memoria SSD. Queste caratteristiche permettono l’utilizzo anche dei software piu pesanti, sviluppati per sistema operativi Linux e Winodws.
Inoltre la connettività è garantita dai molduli interni WiFi e 3G.

Dropbox.

I tuoi file sono sempre sincronizzati.


Dropbox é senza dubbio il servizio di storage su cloud più famoso al mondo. L’applicazione che troverete preinstallata sui tablet della serie Lucid, se configurata si occuperà di caricare in modo automatico tutte le foto e i video scattati con la fotocamera del device nonché salverà tutti gli allegati email. Ha la funzione di condivisione semplificata, dove potrete inviare un link ad un amico, per il download di un file, anche nel caso in cui non abbia installato Dropbox; accedere in ogni momento da qualsiasi computer ai vostri dati, andando sul sito di Dropbox e inserendo l’username e la password del vostro account.
Ovviamente la funzionalità più interessante è la possibilità di avere ovunque vi troviate tutti i file sempre perfettamente sincronizzati, di fatto, Dropbox oltre ad essere un app per dispositivi Android è installabile sui tre principali sistemi operativi, Windows, Mac e Linux, consentendo in questo modo, tramite connessione internet, una perfetta sincronizzazione dei vostri file.

Ubuntu, Windows ed Android.

Finalmente… liberi di scegliere!

La serie Python é nata con lo scopo di unire in un unico tablet, più sistemi operativi. Ma il risultato ottenuto con la versione S3 é stupefacente. I componenti di questo dispositivo sono il risultato di un’attenta ed accurata selezione, per garantire la perfetta compatibilità con tutti i sistemi operativi.
Il Python S3 é compatibile con Ubuntu, Windows 8, ed Android. Infatti é possibile scegliere con quale dei tre sistemi operativi acquistare il tablet (é possibile anche acquistarlo con tutti e tre, e selezionare quello da utilizzare ad ogni avvio), oppure, l’utente può installare da se i sistemi operativi che preferisce.

Ubuntu è il sistema operativo basato su Linux, sviluppato da Canonical, con l’aiuto della comunità OpenSource. Il Python S3 è compatibile con la versione 13.04 (l’ultima), la quale è dotata di numerosi strumenti che ne favoriscono l’utilizzo sia tramite touchscreen, che tramite la tastiera docking.

Windows 8 introduce un’interfaccia utente in stile Metro ampiamente riprogettata ed ottimizzata per i touchscreen, ma utilizzabile anche con mouse e tastiera. Il menu Start è stato sostituito con una nuova schermata simile a quella di Windows Phone 7, denominata schermata Start.

Android è un sistema operativo per dispositivi mobili. Le sue caratteristiche principali sono la struttura open source ed il suo basarsi su kernel Linux. Il Python S3 è compatibile con la versione 4.2 di Android-x86 .

Multiuser.

Uno per tutti!

Che senso avrebbe dotare un tablet della possibilita’ di adeguarsi a qualsiasi utilizzo si voglia fare, se non si avrebbe la possibilita’ di utilizzarlo in modalità multiuser?

Il Python S3, sia con Ubuntu, con android 4.2 e Windows 8, offre la possibilita’ di creare più account, associati ad ogni persona che lo puo utilizzare. In questo modo gli utenti diversi non comunicano tra loro o meglio, non hanno accesso alle stesse informazioni e quindi non ci sono rischi di avere foto, dati, file o applicazioni uguali per i diversi account selezionati. Ognuno avrà accesso solo ai propri dati e ai propri files. Sia i documenti che le applicazioni vengono gestite in modo separato tra gli utenti presenti. Privacy dunque garantita e nessun rischio di ritrovarsi le foto degli altri utilizzatori del Tablet nel nostro profilo personale.

Se ad esempio mettiamo in upload una serie di file su dropbox, mandiamo una mail e gestiamo un download e, prima che queste operazioni terminino, cambiamo utente andando a gestire altre opzioni con l’user non principale, una volta tornati al nostro account master, troveremo tutte le operazioni lasciate aperte portate a termine senza problemi con l’invio della mail (con allegati), l’upload su DP e il download terminato. Dunque anche se cambiamo utente le operazioni, rimarranno effettivamente funzionanti senza interruzioni.

E’ possibile avere maggiori informazioni sul prodotto, sul sito ufficiale dell’azienda.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!