Apple recupera terreno su Android mentre Windows Phone aspetta fiducioso

https://i0.wp.com/tctechcrunch2011.files.wordpress.com/2015/03/screenshot-2015-03-04-16-56-23.png?w=640&ssl=1

La rincorsa di Apple con iOS è appena iniziata, infatti dopo diversi mesi dove Android ha raggiunto anche un market share di oltre l’80%, ecco che Apple, cavalcando l’onda delle vendite impressionanti degli iPhone 6, è pronta a recuperare il terreno perso e stando ai dati pubblicati da Kantar, il recupero sta andando a gonfie vele.

Infatti nei primi mesi del 2015, Apple ha recuperato circa il 5% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso ma è bene segnalare come il recupero sia registrato ovunque in tutto il mondo ed è questo il vero dato indicativo che fa tremare i piani alti di Google. Le vendite dell’iPhone 6 stanno sicuramente trainando l’ascesa di Apple ed iOS che stanno man mano recuperando il terreno perso da Android e anche se la strada è lunga a cupertino c’è molta fiducia.

Infatti basti pensare che al momento in Cina, Apple comanda su tutti con uno share del 9.5% tra gli smartphone più venduti, con l’iPhone 6, mentre al secondo posto c’è lo Xiaomi Redmi Note con l’8.9%. Proprio la Cina è lo specchio che potrebbe far capire l’andamento mondiale ma anche in Gran Bretagna si è registrato un aumento dal 28.7% del 2014 al 40.1% del 2015.

Insomma anche se Apple insegue in tutti i mercati credo che con i nuovi iPhone la corsa potrebbe continuare sempre che i nuovissimi Galaxy S6 di Samsung non facciano cambiare nuovamente la direzione del mercato.