https://i2.wp.com/www.ilpost.it/wp-content/uploads/2015/09/4g-tim.jpg?w=640

Ormai tra connettività 3G, 4G (LTE), ADSL, Fibra, UltraFibra e chi più ne ha più ne metta ecco che è impossibile non essere connessi ma bisogna sempre valutare come essere connessi e se avete necessità particolari per essere anche veloci quando siete in rete oppure accontentarvi di una velocità blanda.

Ecco che prima di cambiare operatore telefonico sia mobile che fisso dovete valutare bene anche la relativa copertura telefonica e della linea fissa in modo da cambiare senza pensieri ed ottenere il massimo dalla vostra linea.

Verifica copertura rete cellulare e fissa