Google Operatore Mobile Virtuale: Siglato un accordo con Sprint e T-Mobile

https://i0.wp.com/static.nexus-lab.com/wp-content/uploads/2011/09/google-sim-sim.png?w=640

Sono diversi mesi che si mormora di un possibile debutto nel mondo della telefonia mobile di Google come operatore telefonico. Ora sembra che qualcosa si stia muovendo in merito e dunque Google entrerà a breve nel mondo della telefonica offrendo i propri servizi anche come operatore telefonico con una sua SIM.

Qualche giorno fa Google ha siglato un accordo con Spint e T-Mobile che permetterà a BigG di vendere servizi per la connettività. Al momento sembra che il servizio partirà in via sperimentale negli Stati Uniti, a svelare l’accordo è Bloomberg, e dunque la fonte è molto attendibile che però non ha svelato ulteriori dettagli dell’accordo.

Al momento non sappiamo altro come tariffe e prezzi anche se è facile intuire il lancio di un’offerta molto più vantaggiosa della concorrenza sia in ambito di prezzi che per quantitativo di traffico offerto. Il tutto è mirato da Google all’ottimizzazione dei suoi servizi aumentando anche il volume delle inserzioni pubblicitarie così da aumentare i ricavi. Google non predisporrà infrastrutture proprie, sarà un MVNO, cioè un operatore virtuale come Poste Mobile o Tiscali Mobile qui da noi ma siamo curiosi di capire la strategia di marketing con la quale BigG si affaccerà sul mondo della telefonia questa volta come operatore.